CONDIVIDI
spiaggia dei fenicotteri rosa
Fenicotteri rosa sulla spiaggia sull’isola di Aruba (iStock)

Uno dei luoghi meraviglia nel mondo: la spiaggia dei fenicotteri rosa, bagnata da un mare tropicale. È un vero e proprio paradiso in terra. Si trova nel Mar dei Caraibi, sull’isola di Aruba, nazione appartenente ai Paesi Bassi.

Aruba sorge a nord delle coste del Venezuela, defilata rispetto all’arcipelago delle Antille, vicina alle isole di Curaçao e Boanaire. Le tre isole, schierate al largo delle coste del Venezuela, sono chiamate ABC Islands, dalle iniziali dei loro nomi.

Aruba comunemente viene compresa nelle Antille Olandesi, anche se è lontana dall’arcipelago e come nazione se ne è separata nel 1986. L’isola caraibica è una meta turistica molto frequentata, che ospita numerosi villaggi, resort e spiagge ambite dai turisti di tutto il mondo. Un vero e proprio paradiso in terra, con spiagge bianche, palme e vegetazione rigogliosa, acque trasparenti, turchesi e cristalline, resort con bungalow caratteristici e tutto per il relax, il benessere e il divertimento. Sull’isola potete scegliere di crogiolarvi al sole o addormentarvi su un’amaca all’ombra delle palme, oppure praticare uno delle tante attività sportive organizzate, su tutte le immersioni alla scoperta dei suoi straordinari fondali.

La zona turistica di Aruba si trova sulla costa nord-occidentale dell’isola, con le spiagge più importanti: Palm Beach e Eagle Beach. La capitale di Aruba è la città di Oranjestad, con i caratteristici edifici colorati in stile caraibico. La capitale ospita l’aeroporto internazionale, dove arrivano i voli dall’Europa che partono da Amsterdam, Londra e Barcellona; mentre dagli Stati Uniti arrivano qui i voli da New York e Miami. L’isola di Aruba gode di ottimo clima e può essere visitata in qualsiasi mese dell’anno, il periodo con il maggior flusso va da gennaio a marzo. Soprattutto non arrivano qui gli uragani.

Fatte queste premesse introduttive su Aruba, vogliamo ora parlavi del motivo principale di questo articolo: la splendida spiaggia dei fenicotteri rosa, che si trova proprio ad Aruba, su una piccola isola che sorge davanti alle sue coste: Renaissance Island.

Renaissance Island, Aruba, dall’alto (James Martins, CC BY 3.0, Wikicommons)

La spiaggia dei fenicotteri rosa sull’isola di Aruba

Renaissance Island è un’isola corallina che sorge davanti alla costa occidentale di Aruba, proprio di fronte all’aeroporto di Oranjestad. L’isola misura 16 ettari ed è formata da una lunga striscia di terra, ricoperta di sabbia e palme, è privata. Qui si trovano le uniche spiagge private di Aruba: Iguana Beach e Flamingo Beach. Quest’ultima, come dice il nome, è la spiaggia dei fenicotteri rosa, vera e propria attrazione dell’isola, dove si può fare il bagno con i fenicotteri che camminano liberi tra i bagnanti. Per rendere il luogo ancora più attraente per gli appassionanti di immersioni, sono stati fatti affondare al largo di Renaissance Island due vecchi aerei militari: un Beechcraft 18 e un Convair 400, a oltre 40 metri di profondità.

Sull’isola potete passeggiare insieme ai fenicotteri, lasciati liberi di vagare e spesso alla ricerca di cibo, perfettamente a loro agio tra gli umani. Quello che più farà piacere a chi cerca un po’ di tranquillità è l’esclusione dei bambini da Renaissance Island, le sue spiagge esclusive sono riservate agli adulti. Nessun bambino è ammesso. Una politica molto comune nelle località turistiche frequentate da anglosassoni. Solo gli adulti potranno ammirare in tutta tranquillità lo spettacolo dei fenicotteri rosa che camminano sulla spiaggia bianchissima con lo sfondo del mare turchese acceso e cristallino.

Fenicotteri rosa sulla spiaggia di Renaissance Island, ad Aurba (iStock)

Renaissance Island può essere visitata tutti i giorni dalle 7 alle 19, qui non ci sono alberghi, ma solo stabilimenti balneari con tutto l’occorrente per stare in spiaggia e i servizi di ristorazione. Lo spettacolo più bello è ammirare il tramonto sul mare da Flamingo Beach, la spiaggia è rivolta a ovest, con il rosa del cielo che si confonde con quello dei fenicottero.

L’accesso a Renaissance Island a numero chiuso e a pagamento: non possono arrivare sull’isola più di trenta persone al giorno e si paga un biglietto di 99 dollari. Si raggiunge l’isola privata con i motoscafi in partenza dalla vicina costa di Aruba, che impiegano pochi minuti nella traversata.

Fenicotteri rosa al tramonto sulla spiaggia di Renaissance Island, Aruba (iStock)

Oltre ai fenicotteri, Renaissance Island ospita numerose iguane, da qui il nome dell’altra spiaggia, Iguana Beach. Sull’isola si possono praticare diversi sport, dal tennis alle immersioni. C’è anche una spa per il relax e la cura del corpo. Sull’isola si organizzano matrimoni.

Per ulteriori informazioni: www.arubaprivateisland.com

La mappa di Renaissance Island

Vi ricordiamo anche:

E se amate i fenicotteri non potete perdervi questa curiosa offerta di lavoro:

Renaissance Island: Flamingo Beach

Di Valeria Bellagamba