CONDIVIDI

banksy-opera-inghilterra-brexit

Se siete appassionati di arte, sarete contenti di sapere che finalmente, dopo un lungo periodo di “silenzio artistico”, Banksy il misterioso artista, ha realizzato una nuova opera in Inghilterra. Siamo a Kingston Upon Hull, una città di 250mila abitanti nel Regno Unito e, proprio qui, si trova il nuovo lavoro di Bansky.

Banksy: la nuova opera contro la Brexit

L’opera ritrae un bambino accanto a un ponte di legno perennemente sollevato, che tiene in mano una spada di legno sulla cui punta è legata una matita. Sotto appare la scritta “Draw The Raised Bridge”. Un gioco di parole, ma il significato sembra chiaro: una critica alla Brexit.

Nello specifico Raised Bridge è ovviamente il ponte sollevato e draw, qui, potrebbe significare sia Alzare che Disegnare. C’è ancora un po’ di mistero e Banksy, che per dimostrare la paternità dell’opera la ha postata sul proprio profilo social, non sembra aiutarci con altri indizi.

Qualora però si trattasse di una critica con la Brexit non sarebbe una novità visto che l’artista ha mostrato più volte tramite le sue opere il suo estremo dissenso nei confronti di chi aveva votato Leave, ossia a favore della Brexit. Il murales più significativo a riguardo è sbucato un anno fa, nei pressi del porto di Dover, con un operaio impegnato a cancellare una delle stelle dalla bandiera dell’Europa.

Chi è Banksy?

Bansky è un artista molto interessante la cui identità, ormai da tantissimi anni è avvolta nel mistero. Qualche mese fa però Goldie, un artista, si sarebbe fatto scappare un dettaglio non poco importante. Parlando di Bansky infatti pare lo abbia chiamato “Robert” alimentando così sempre di più l’idea per cui Banksy sia in realtà Robert Del Naja, membro della band dei Massive Attack. Dopo questa affermazione in molti sono “impazziti” in senso buono, confrontando le apparizioni dei Massive Attack nelle varie città e controllando quando e dove sono comparse le opere di Banksy. Spesso sono apparse delle sovrapposizioni a riguardo e quindi sono in molti a credere che Robert Del Naja sia, non solo un musicista mozzafiato, ma anche lo street artist più famoso di sempre.