CONDIVIDI
olimpiadi invernali 2018
Olimpiadi Invernali 2018 di PyeongChang, Corea del Sud (Korea.net / Korean Culture and Information Service, CC BY-SA 2.0, Wikicommons)

Stanno per iniziare le Olimpiadi Invernali 2018, che si terranno in Corea del Sud a PyeongChang nel periodo dal 9 al 25 febbraio.

Si tratta dei XXIII Giochi olimpici invernali e XXII Giochi paralimpici invernali (dal 9 al 18 marzo). La Corea del Sud ospita le olimpiadi per la seconda volta dopo l’edizione estiva del 1988. In occasione di questa olimpiade, le due Coree del Sud e del Nord sfileranno sotto un’unica bandiera. In un ritrovato clima di distensione.

La città di PyeongChang non va confusa con Pyongyang, che è la capitale della Corea del Nord.

Dall’Italia partirà una delegazione di 121 atleti, tra sciatori e pattinatori. Un numero record.

Oltre agli atleti e ai loro accompagnatori, partiranno per la Corea del Sud anche diversi appassionati di sport che si concederanno un periodo di vacanza per assistere alle gare. Prenotazioni e biglietti sono già pronti, ma è bene conoscere alcune informazioni di base prima di partire.

La mappa di Pyeongchang, in Corea del Sud

Olimpiadi Invernali 2018 di PyeongChang: informazioni utili

Per i viaggiatori che andranno in Corea del Sud per assistere alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018 la Farnesina ha pubblicato sul sito Viaggiare Sicuri una guida con indicazioni utili su:

  • informazioni sulla Corea del Sud (documenti, assicurazioni e valuta)
  • i luoghi dove si svolgeranno le gare
  • prenotazioni e biglietti gare
  • i servizi di trasporto
  • luoghi dove soggiornare

Prima di partire per l’estero, per qualunque motivo, il nostro Ministero degli Esteri consiglia di iscriversi al sito dell’Unità di Crisi della Farnesina www.dovesiamonelmondo.it, per essere facilmente individuati in caso di problemi, e scaricare l’app per smartphone e tablet “Unità di Crisi”.

Per entrare in Corea del Sud occorre il passaporto in corso di validità e che abbia una validità residua di 6 mesi al momento della partenza. Non occorre il visto d’ingresso per i cittadini italiani che si recano per soli motivi di turismo e per soggiorni inferiori ai novanta giorni, a condizione di non svolgere attività remunerate.

Il passaporto è l’unico documento di riconoscimento valido in Corea. La Farnesina consiglia di custodirlo in un luogo sicuro e portare con sé una fotocopia dello stesso, assieme a un altro documento con foto (es. carta di identità o patente di guida) e due fototessere. Un accorgimento che servirà alle Autorità coreane o a quelle diplomatico-consolari italiane ad aiutarvi più rapidamente qualora servisse.

Quando si arriva in Corea, è necessario compilare la dichiarazione “Arrival Card” (una per passeggero, sono esclusi i residenti regolarmente registrati nel Paese), la “Customs declaration” (una per famiglia) e il “Quarantine questionnaire” (allegato alla dichiarazione doganale – per i voli da Paesi con malattie endemiche), secondo quanto indicato al seguente link:
http://www.airport.kr/pa/en/d/2/1/2/index.jsp

I passeggeri che importano in Corea somme di denaro superiori ai 10.000,00 Dollari americani (circa 8.600,00 Euro) hanno l’obbligatorio dichiararle nell’apposito formulario (Customs declaration) all’entrata nel Paese.

Valuta. La moneta locale è lo Won, il cambio è libero e si può effettuare presso gli sportelli di cambio, presenti all’aeroporto, nelle agenzie bancarie e anche nei principali alberghi.

I Bancomat (sportelli ATM) per prelevare con bancomat o carta di credito si trovano facilmente nelle banche principali del Paese (Woori bank, KB Bank, etc…) e nei “convenience stores”, purché la carta sia abilitata al prelievo internazionale. Fate attenzione che sul Bancomat sia presente la scritta “ATM Global”, che indica gli sportelli abilitati al prelievo internazionale.

Per avere un’assistenza medica adeguata, in caso di necessità, si consiglia di stipulare un’assicurazione sanitaria prima di partire, che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese per le cure mediche. Le strutture ospedaliere in Corea del Sud sono molto costose, si consiglia pertanto di scegliere un’assicurazione con copertura sanitaria illimitata.

I luoghi delle gare

Le Olimpiadi si terranno in tre città della Provincia nord-orientale del Gangwon: la città di PyeongChang ospiterà i principali eventi delle, tra cui le Cerimonie di Apertura e Chiusura dei Giochi e la maggior parte degli sport su neve; nella città di Jeongseon si svolgeranno gli eventi sportivi alpini a velocità (Alpine speed events); tutti gli sport su ghiaccio, infine, si terranno nella città costiera di Gangneung.

SITO UFFICIALE delle Olimpiadi Invernali di PyeongChang: www.pyeongchang2018.com/en/index

Luoghi: www.pyeongchang2018.com/en/venues

PROGRAMMA DELLE GARE SPORTIVE: www.pyeongchang2018.com/en/schedule

COMITATO OLIMPICO NAZIONALE ITALIANO
Sito: www.coni.it

COMITATO ITALIANO PARALIMPICO
Sito: www.comitatoparalimpico.it

Casa Italia: www.pyeongchang2018.coni.it/it/home/casa-italia.html

Prenotazioni e biglietti. Prima di mettersi in viaggio è bene aver prenotato voli e hotel. Per le gare sportive si consiglia di acquistare i biglietti solo da rivenditori autorizzati, evitando di rivolgersi ai vendi tori ambulanti (bagarini).

I biglietti si possono comprare online sul sito web ufficiale delle Olimpiadi: tickets.pyeongchang2018.com

oppure direttamente in Corea presso:
– l’Ufficio municipale di Seoul (Seoul City Hall) e di Gangneung (Gangneung City Hall)
– l’Ufficio provinciale della Provincia del Gangwon
– gli aeroporti di Incheon e di Gimpo
– le principali stazioni della rete KTX.

In questo modo non si corre il rischio di comprare biglietti falsi o non riconosciuti, che non consentono l’accesso agli impianti

I trasporti saranno potenziati favorendo i trasferimenti di quanti soggiorneranno a Seoul durante i Giochi.

SITI UTILI:
– Sito Olimpiadi: www.pyeongchang2018.co/en/spectator-guide/infrastructure
– Sito NowPyeongChang: www.nowpyeongchang.com/transportation

SERVIZIO FERROVIARIO

Durante i giochi, sarà possibile raggiungere direttamente sia PyeongChang (Stazione di Jinbu) che Gangneung utilizzando il servizio ferroviario ad alta velocità KTX. Le stazioni di partenza si trovano sia nella Capitale che presso l’Aeroporto Internazionale di Incheon:

  • Seoul: Seoul Station, Sangbon Station, Cheongyangni Station
  • Incheon: Aeroporto Internazionale di Incheon

Verranno aggiunti treni lungo la tratta, per agevolare i collegamenti con Seoul.

Sito Korail: www.letskorail.com/ebizbf/EbizbfForeign_pr16100.do?gubun=1

SERVIZIO AUTOBUS INTERCITY

Il servizio di autobus intercity è efficiente e più conveniente rispetto al treno. I visitatori potranno usufruire quasi ogni ora di un pullman diretto a Gangneung o a Jinbu (PyeongChang). Tuttavia il traffico sarà intenso lungo i collegamenti autostradali.

Sito Express Bus: www.kobus.co.kr/main.do
[in alto a destra, è possibile cambiare la lingua 한국어-> English]

PERNOTTAMENTO

Informazioni sul pernottamento sono disponibili sui siti Ufficiali dei Giochi Olimpici di PyeongChang e del Governo sudcoreano:

Sito Ufficiale delle Olimpiadi: www.pyeongchang2018.com/en/spectator-guide/tourism-accommodation
Korea Tourism Organization (KTO): english.visitkorea.or.kr/enu/ACM/ACM_MAIN.jsp
PyeongChang: eng.pc.go.kr/?r=eng&c=108/134
Gangneung: www.gntour.go.kr/shop/template/gangneung/en/guestHouse.asp?b=125&m=21&s=240&mid=07
Jeongseon: eng.jeongseon.go.kr/hb/eng/sub05_06

Il Governo sudcoreano suggerisce di alloggiare nella Capitale Seoul.

NUMERI UTILI
Prefisso Corea del Sud: +82 (per le chiamate dall’estero, aggiungere 0082)

Numeri di emergenza:

  • 119 ambulanza e vigili del fuoco (premere 6 per l’italiano)
  • 112 polizia (anche in lingua Inglese)

– 1345 (Ufficio Immigrazione – per emergenze mediche)
– 1330 Korea Travel Hotline gestita dalla Korean Tourist Organization per informazioni sul programma dei Giochi, alloggi e ristoranti, trasporto e turismo (premere 2 per l’inglese)

AMBASCIATA D’ITALIA A SEOUL
Indirizzo: 3Fl. Ilshin Bldg., 98 Hannam-daero, Yongsan-gu, Seoul 04418

서울특별시 용산구 한남대로 98 일신빌딩 3 층 (04418)
Tel. Centralino 0082-2-7500200/201
E-mail: embassy.seoul@esteri.it
Sito web: www.ambseoul.esteri.it

Per altre informazioni rinviamo alla guida della Farnesina.

Olimpiadi Invernali 2018 di Pyeongchang

A cura di Valeria Bellagamba