CONDIVIDI
voli low cost per la croazia
Veduta di Pola con l’anfiteatro romano (iStock)

Voli low cost per la Croazia. Raggiungere la Croazia e le sue coste meravigliose non è mai stato così facile, grazie ai nuovi voli low cost in partenza dall’Italia, oltre alla già nutrita offerta di traghetti in partenza dai porti dell’Adriatico. Insomma, che sia in nave, in barca o in aereo, raggiungere il Paese affacciato su un mare da favola, circondato dalla rigogliosa vegetazione mediterranea e con città antiche e ricche di storia, sarà un’esperienza sempre più agevole, comoda e conveniente. Soprattutto quando si tratta di partire da una grande città italiana. Sta per partire, infatti, una nuova tratta low cost tra Milano e Pola, in Istria.

Voli low cost per la Croazia: da Milano a Pola

Pola, o Pula in croato, è una splendida città croata affacciata sul Mare Adriatico settentrionale e storico capoluogo dell’Istria. Si trova proprio sulla punta meridionale della penisola istriana. Di antica fondazione, Pola si sviluppò durante l’epoca romana, a partire daI secolo a.C., di cui ha conservato la bellissima Arena, perfettamente intatta, fatta costruire dall’Imperatore Vespasiano nel I secolo d.C. Dopo le invasioni barbariche e la sottomissione al Patriatcato di Aquileia, Pola diventò comune libero nel XII secolo. Quindi nel 1331 passò alla Repubblica di Venezia alla quale è appartenuta per quasi cinque secoli, diventando un porto di scalo importante tra Venezia e l’Oriente. Il dominio veneziano ha lasciato un’impronta importante nella struttura urbanistica e architettonica della città.

Dopo la breve dominazione napoleonica, a cavallo tra la fine del ‘700 e i primi dell’800, Pola è stata per quasi un secolo sotto il dominio dell’Impero Asburgico e tra le due guerre mondiali sotto il Regno d’Italia. Con la dissoluzione della Jugoslavia, nel 1991 Pola è entrata a far parte della Croazia. Lasciate alle spalle del tragiche vicende del ‘900 oggi la città è una meta turistica ambita a livello internazionale e ha in parte recuperato, nelle iscrizioni pubbliche il bilinguismo italiano e croato.

La città di Pola è molto visitata anche dai turisti italiani, per le bellezze culturali, storico-artistiche, naturali e ovviamente per il mare. Da Trieste dista poco meno di 120 km e può essere raggiunta in traghetto da Venezia, con un viaggio di poco più di 3 ore.

Ora Pola sarà ancora più facile da raggiungere dall’Italia grazie alla nuova tratta di voli low cost diretti dall’aeroporto di Milano Maplensa. I voli sono della compagnia low cost EasyJet e decolleranno per la stagione estiva 2018, a partire dal mese di giugno. Gli aerei atterreranno all’aeroporto di Pola, in località , a pochi chilometri dal centro della città.

L’aeroporto di Pola è in continua crescita e quest’anno porterà nuovi turisti, in arrivo non solo da Milano e dall’Italia, ma anche da altre importanti città europee. La compagnia EasyJet, infatti, attiverà per la prossima estate nuove tratte anche dagli scali di Londra, Liverpool e Basilea. Tutti voli diretti. I nuovi voli low cost perla Croazia e la città di Pola partiranno dalla fine di giugno.

Non è tutto, anche Volotea attiverà un volo diretto per Pola in partenza dalla città francese di Nantes, dal mese di maggio. Mentre la Swiss Air farà partire un collegamento diretto da Ginevra.

C’è da scommettere, quindi, che la bella città istriana vedrà aumentare per la prossima estate il numero dei turisti italiani, inglesi e svizzeri.

Segnaliamo anche:


A cura di Valeria Bellagamba