CONDIVIDI
compagnie aeree low cost
Compagnie aeree low cost

Viaggiare low cost è diventata una abitudine sempre più diffusa. Che sia per piacere, lavoro o studio, i voli low cost sono ormai irrinunciabili per sempre più persone, grazie alle opportunità di spostamenti a costi bassissimi o comunque molto contenuti. Con un po’ attenzione, infatti, e soprattutto prenotando nei momenti giusti è possibile acquistare un biglietto aereo a tariffe super convenienti. Per chi fino a non molti anni fa non poteva permettersi un viaggio in aereo è stata una autentica rivelazione. L’apertura di infinite possibilità di viaggio. Pensiamo solo a chi era costretto a lunghissimi ed estenuanti viaggi in treno, come quelli su e giù per la Penisola italiana.

Il sistema dei trasporti ne è stato rivoluzionato e l’aereo è diventato un mezzo di trasporto di massa. Viaggiare è diventato molto più facile, non solo negli spostamenti obbligati per lavoro o studio, ma anche e soprattutto verso le località di vacanza un tempo considerate esotiche, seppur non troppo lontane, e proibitive per il costo dei trasporti. Le mete si sono avvicinate e oggi non solo si viaggia a basso prezzo in Europa, ma anche nel resto del mondo, grazie alle sempre più numerose offerte, ma soprattutto grazie alle nuove rotte dei voli low cost recentemente inaugurate tra Europa e Stati Uniti.

VIDEO NEWSLETTER

Un servizio molto utile e molto amato dal pubblico. Va tutto bene, però, finché non si verificano inconvenienti. In caso di errori, imprevisti dell’ultimo minuto o esigenze di cambiare il proprio volo o la prenotazione, le compagine aree low cost possono diventare costosissime.

Compagnie aeree low cost: gli inconvenienti

Volare con le compagnie aeree low cost è senz’altro conveniente, ma dovete fare molta attenzione per evitare errori nella prenotazione ed essere previdenti in caso di imprevisti perché un cambio sulla prenotazione può costarvi molto caro. È l’altra faccia delle low cost. Il lato negativo dell’acquistare biglietti aerei a prezzi stracciati.

Se ad esempio al momento della prenotazione sbagliate a digitare  il vostro nome e confermate l’acquisto prima di accorgervene, il cambio del nominativo sul biglietto può costarvi fino a 160 euro. Una penale che può costare quanto tutto il viaggio. In alcuni casi, poi, non è proprio possibile correggere il nome ormai inviato. Questo accade quando acquistate biglietti in offerta speciale, che escludono qualunque tipo di modifica delle prenotazione. In questi casi potreste essere obbligati ad acquistare il biglietto di nuovo.

Tenete presente che più basso è il prezzo del biglietto aereo e più elevate saranno le penali in caso di errore o necessità di modifica della prenotazione, quando è consentita.

La compagnia aerea americana Delta è la più costosa in caso di necessità di cambiare il nome sulla prenotazione: il costo va dai 150 ai 300 dollari. Dipende dal tipo di tariffa e se il biglietto non è stato emesso dalla compagnia c’è anche un sovrapprezzo di 50 dollari.

Più magnanina è Finnair, la compagnia finlandese, che in caso di errori sulla prenotazione consente la correzione con una penale di soli 25 euro.

L’importante, dunque, è fare sempre molta attenzione quando si prenota un volo: leggere attentamente tutte le condizioni contrattuali e prima di premere l’invio per la conferma rileggere se i propri dati inseriti sono stati scritti in modo corretto e senza refusi.

Poi, in caso di dubbio su eventuali impedimenti dell’ultimo minuto, che possono costringervi a cancellare o rimandare la partenza, è sempre preferibile stipulare un’assicurazione di viaggio. Spendere un po’ di più all’inizio vi eviterà maggiori esborsi in seguito.

Vi ricordiamo anche:
Voli: i servizi aggiuntivi che aumentano il costo del biglietto

A cura di Valeria Bellagamba