CONDIVIDI
carnevale 2018
Carnevale di Cento

Archiviate le feste natalizie, è il momento di pensare al Carnevale 2018. Già perché quest’anno i primi festeggiamenti iniziano a poco più di 20 giorni dall’Epifania, con le prime sfilate dei corsi mascherati già dal 27 gennaio. Un Carnevale ancora in pieno inverno, sperando in un clima non esageratamente freddo. Vedremo come sarà stare all’aperto per le prime sfilate nei giorni della “merla”, i più freddi dell’anno. La voglia di divertirsi e lo spirito dissacratore del carnevale, tuttavia, sono in grado di cancellare qualunque rigore, anche quello dell’inverno.

Entriamo, ora, nel dettaglio dei singoli programmi delle feste di Carnevale 2018 in Italia. Qui vi proponiamo il Carnevale di Cento, tra i più famosi d’Italia e molto conosciuto anche all’estero. Chiamato anche Carnevale d’Europa, si svolge a Cento, cittadina in provincia di Ferrara.

Negli ultimi decenni è cresciuto tanto, in dimensioni e importanza, fino ad arrivare a gemellarsi con il Carnevale di Rio de Janeiro. Le sue origini comunque sono antiche, tanto da essere raffigurato in un quadro del Guercino. Per le vie di Cento si tengono sfilate di carri allegorici con enormi pupazzi coloratissimi di carta pesta dai quali vengono lanciati dolciumi e gadget verso il pubblico. Ogni hanno partecipano vip del mondo dello spettacolo e le ballerine di samba provenienti da Rio. Le sfilate si tengono nelle domeniche del Carnevale e anche nella prima di Quaresima.

Carnevale 2018 di Cento: il programma

Il Carnevale 2018 di Cento si terrà dal 28 gennaio al 25 febbraio. Un mese di festeggiamenti, tra sfilate di carri allegorici, musica e spettacoli, ospiti prestigiosi e tanti eventi collaterali da non perdere. Ecco il programma.

Il Cento Carnevale d’Europa sfila per le vie del suggestivo centro storico della Città di Cento, dove creature di cartapesta fanno il loro spettacolo di maschere e gruppi in costume in una cornice davvero unica, quella di piazza Guercino. Ogni domenica di carnevale (28 Gennaio, 4-11-18 e 25 Febbraio) dalle ore 14 alle ore 18.30 C.so Guercino e la sua piazza sarà un tripudio di maschere, colori, animazione, musica e balli per festeggiare al meglio la “festa più pazza dell’anno”.

Nell’ultima domenica di carnevale in calendario, il 25 febbraio, ci sarà il Gran Finale con la proclamazione e premiazione del carro vincitore, il tradizionale Testamento del Tasi, maschera tradizionale centese, a cui poco dopo verrà dato fuoco nel piazzale della Rocca, con il suggestivo rogo del Tasi, per finire con lo spettacolo pirotecnico e musicale, nel Piazzale della Rocca, a sancire la chiusura della manifestazione.

Oltre alla travolgente sfilata in corso Guercino, il pubblico potrà  assistere allo spettacolo sul palco centrale di piazza Guercino, con scatenati gruppi musicali, testimonial famosi ma soprattutto il caloroso e colorato gruppo di ballerine e percussionisti brasiliani, a suggellare lo storico gemellaggio con il famoso Carnevale di Rio de Janeiro.

Oltre allo spettacolo carnevalesco in sfilata e sul palco di piazza Guercino, il Cento Carnevale d’Europa si arricchisce anche di eventi collaterali che offrono ai visitatori tante allettanti proposte turistico – culturali e non solo. Da eventi sportivi, a iniziative enogastronomiche, dall’arte al ballo, da incontri didattici ad aperitivi culturali, saranno davvero tante le proposte che tra cui scegliere per trascorrere nel migliore dei modi il weekend di festa.

Nell’edizione 2018 i carri di prima categoria in sfilata saranno, secondo l’ordine di classifica dell’edizione del 2017: i campioni in carica “I ragazzi del Guercino”, continuando con ” I Toponi”,I Fantasti100″, ” Il Risveglio” e per finire con i “ Mazalora”.

Emittente ufficiale per l’edizione 2018 sarà ancora una volta Radio Bruno. Ci sarà anche la Mirko Casadei Orchestra, per il quinto anno consecutivo “band ufficiale” della manifestazione.

Vi ricordiamo anche gli altri eventi del Carnevale 2018:

Le date e il calendario delle sfilate in Italia