CONDIVIDI

saldi invernali 2018

Al via già oggi, martedì 2 gennaio, i primi saldi invernali 2018. La regione italiana a dare il via agli sconti di fine stagione è la Basilicata, seguirà domani, mercoledì 3 gennaio, la Valle d’Aosta, e poi a seguire, tutte le altre regioni dove i saldi inizieranno il 5 gennaio, vigilia della Befana, tranne la Sicilia, dove invece i saldi invernali 2018 inizieranno proprio nel giorno della Befana, sabato 6 gennaio.

Un’ottima occasione per fare shopping quando molti sono ancora in vacanza e hanno tempo da dedicare a questa attività. Così come acquistare regali per la Befana a prezzo scontato. L’abbigliamento è ovviamente la prima opzione a cui si pensa. La Befana, infatti, è anche la festa per fare regali più pratici ai bambini, mentre il Natale è tradizionalmente riservato ai giochi. Tra calze piene di dolciumi, soldini della nonna e giochi didattici, spesso i bambini ricevono i regalo maglioni, sciarpe, cappelli e altri capi di abbigliamento. Acquistarli all’inizio deil saldi invernali conviene.

Così come i saldi invernali nel periodo delle vacanze natalizie consentono anche un viaggio in giro per l’Italia, a caccia dei migliori negozi dove acquistare splendidi capi a prezzo scontato; se non proprio low cost almeno contenuto. In molti infatti, andranno a Milano o a Roma per fare shopping in questi ultimi giorni di festa.

A inizio saldi cominciano anche le previsioni, le valutazioni e le critiche sull’andamento degli acquisti. Soprattutto dalle associazioni dei consumatori.

Il Codacons, ad esempio, non usa mezzi termini e afferma che sarà un “ennesimo flop per i saldi invernali“, visto che “le famiglie non prevedono di effettuare grandi acquisti durante gli sconti né dedicheranno significativi budget di spesa ai saldi, al punto che solo il 40% degli italiani conta di approfittare delle vendite di fine stagione per fare qualche acquisto nei negozi“. Le previsioni dell’associazione sono di un budget medio di 168 euro a famiglia, con un calo del 4% rispetto alle svendite di inizio 2017. Secondo il Codacons è sbagliata la partenza dei saldi invernali a ridosso delle festività natalizie, “un suicidio” l’ha definita il presidente dell’associazione, Carlo Rienzi. Quest’anno poi ad influire sugli acquisti “è anche l’effetto ‘Black Friday’ che, grazie ai suoi 4 giorni di sconti speciali nei negozi, ha portato molti consumatori ad anticipare acquisti che avrebbero magari fatto durante i saldi. Infine a decretare la morte delle vendite di fine stagione troviamo il commercio online il quale, grazie a promozioni valide tutto l’anno, attira un numero sempre crescente di cittadini”. Queste sono le conclusioni del Codacons.

Diverso l’approccio di Confesercenti, che in modo meno pessimistico stima che un consumatore su due ha già in programma acquisti con un budget medio di 150 euro a persona. “Quest’anno gli sconti di partenza saranno più alti della media – afferma il presidente di Fismo Confesercenti, Roberto Manzoni – ed i saldi invernali somiglieranno un black friday ‘sotto casa’, solo più accessibile e di maggiore durata”.

Saldi invernali 2018 in Italia: calendario

I saldi invernali 2018 iniziano in Italia tra Capodanno e l’Epifania. La data ufficiale di inizio è venerdì 5 gennaio, salvo le regioni che anticiperanno o posticiperanno di un giorno l’avvio degli sconti di stagione: Basilicata, martedì 2 gennaio; Valle d’Aosta, mercoledì 3 gennaio; Sicilia, sabato 6 gennaio.

Variano di molto da regione a regione, invece, le date della fine dei saldi. C’è chi conclude già il 28 febbraio, chi ai primi di marzo, chi a metà di marzo e chi addirittura alla fine del mese di marzo o addirittura ai primi di aprile (come la Campania).

Le date di inizio e fine dei saldi invernali 2018 regione per regione.

  • Abruzzo dal 5 gennaio al 5 marzo 2018
  • Basilicata dal 2 gennaio al 1 marzo 2018
  • Calabria dal 5 gennaio al 28 febbraio 2018
  • Campania dal 5 gennaio al 2 aprile 2018
  • Emilia Romagna dal 5 gennaio al 5 marzo 2018
  • Friuli Venezia Giulia dal 5 gennaio al 31 marzo 2018
  • Lazio dal 5 gennaio al 28 febbraio 2018
  • Liguria dal 5 gennaio al 18 febbraio 2018
  • Lombardia dal 5 gennaio al 5 marzo 2018
  • Marche dal 5 gennaio al 1 marzo 2018
  • Molise dal 5 gennaio al 5 marzo 2018
  • Piemonte dal 5 gennaio al 28 febbraio 2018
  • Puglia dal 5 gennaio al 28 febbraio 2018
  • Sardegna dal 5 gennaio al 5 marzo 2018
  • Sicilia dal 6 gennaio al 15 marzo 2018
  • Molise dal 5 gennaio al 5 marzo 2018
  • Toscana dal 5 gennaio al 15 marzo 2018
  • Umbria dal 5 gennaio al 5 marzo 2018
  • Valle D’Aosta dal 3 gennaio al 31 marzo 2018
  • Veneto dal 5 gennaio al 31 marzo 2018

Segnaliamo: Saldi invernali 2018 in Italia: le date ufficiali di inizio e fine