CONDIVIDI
Tempesta tropicale Tembin a Mindanao, Filippine (MANMAN DEJETO/AFP/Getty Images)

La furia di una tempesta tropicale si è abbattuta violentemente sulle Filippine, in particolare sull’isola di Mindanao, la seconda per estensione dell’arcipelago che forma il Paese asiatico. Si contano già almeno 130 morti, mentre i dispersi sono altre decine.

Tempesta tropicale sulle Filippine: morti e dispersi

Si chiama Tembin, anche tifone Vinta, la devastante tempesta tropicale che sta sconvolgendo le Filippine, in particolare l’isola meridionale di Mindanao. La furia dei venti e delle piogge ha provocato già frane, smottamenti, allagamenti ed alluvioni.

Il bilancio delle vittime è stato aggiornato a oltre 130 morti, mentre i dispersi sono qualche decina.

Sull’isola di Mindanao le città più colpite dalla tempesta tropicale sono Tubod e Piagapo. Qui una decina di case sono state travolte da una frana di massi.

“Stiamo cerando di verificare le notizie relative a un villaggio agricolo sepolto da una frana di fango”, ha riferito Ryan Cabus, un funzionario della città di Tubod. Come riporta l’agenzia Ansa.

Soccorritori e volontari stanno scavando con le pale tra il fango e le macerie nel tentativo di salvare superstiti e recuperare i cadaveri di quelli che non ce l’hanno fatta. Dalle acque del fiume Salog sono stati prelevati i corpi di 36 vittime. Secondo un ufficiale di polizia le vittime verrebbero dalla città di Salvador, situata a monte e vicino alla foce del corso d’acqua. Il paesino montuoso di Dalama è andato distrutto, abitato da circa duemila persone, qui si contano al momento 19 morti.

A Mindanao già 15mila persone sono state sfollate. Energia elettrica e comunicazioni sono state interrotte, rendendo ancora più difficili gli interventi di soccorso. Soldati, agenti di polizia e volontari sono stati mobilitati per cercare i sopravvissuti, ripulire le strade dai detriti e far ripartire le comunicazioni.

Il tifone Vinta ha raffiche di vento fino a 175 km orari. Dopo aver devastato l’isola di Mindanao, ora si sta dirigendo verso la punta sud di Palawan. Poi si sposterà ancora più a ovest.

Tempesta alle Filippine: le informazioni per i turisti

Al momento non ci sono comunicazioni e avvisi dalla Farnesina sulla tempesta tropicale che ha colpito le Filippine. In ogni caso per informazioni sulla situazione, in caso di viaggio imminente o familiari presenti nella zona colpita, vi lasciamo i recapiti dell’Ambasciata d’Italia nelle Filippine.

AMBASCIATA D’ITALIA A MANILA
6/f zeta building, 191 Salcedo street, Legaspi village, Makati city, m. Manila.
orario di apertura: lun, mer 8,00 – 17,30;   mar, gio, ven: 8,00 – 14,00.
tel. 0063-2-8924531/34, fax. 0063-2-8171436, e-mail: informazioni.manila@esteri.itconsolare.manila@esteri.it
sito web http://www.ambmanila.esteri.it

Cellulare per sole emergenze: 917 5375071 (dall’Italia: 0063 917 5375071).