CONDIVIDI

Un incidente spaventoso quello che è avvenuto vicino Seattle, nello stato di Washington, dove un treno ha deragliato finendo sulla strada sottostante. Purtroppo si contano al momento 6 vittime e oltre 77 feriti.

Il treno dell’Alta Velocità era al suo viaggio inaugurale e viaggiava da Portland in direzione Seattle. Era partito alle 6.45 ora locale e doveva arrivare alle 9.20 (18.20 in Italia), ma alle 7.30, dopo appena 45 dalla partenza, mentre viaggiava a 130 km/h il deragliamento.

Questo viaggio era il primo del nuovo progetto che prevedeva il passaggio dei treni Amtrak sopra la Interstate 5, eliminando il passaggio dei treni a Tacoma, considerato un vero e proprio calvario ferroviario. Ma proprio sull’Interstate 5 è deragliato il treno.

L’incidente ferroviario: la dinamica

Mentre passa sopra il ponte della Interstate 5 il treno Amtrak esce fuori dai binari ed un vagone finisce sulla strada, un’altra parta a penzoloni sopra la strada.  Un passeggero sopravvissuto ha raccontato: “all’improvviso abbiamo sentito questo rumore, come un cigolio o uno scricchiolio, e sembrava come se stessimo scendendo da una collina. L’altra cosa che sappiamo è che siamo stati sbattuti in avanti, le finestre si sono rotte, ci siamo fermati e c’era acqua che usciva dal treno. Le persone gridavano”. Alcuni testimoni hanno poi detto che sono stati costretti a rompere i finestrini per potere uscire perché le porte d’emergenza non funzionavano.

Le automobili che passavano sotto il ponte sono state colpite dai vagoni caduti, ma non ci sono state vittime fra gli automobilisti, solo feriti, fortunatamente non gravi. Le vittime sono tutte passeggeri del treno.

Vigili del fuoco sono tutt’ora al lavoro per estrarre i passeggeri intrappolati nei vagoni. L’autostrada è stata chiusa al traffico, così come la linea ferroviaria. Le autorità hanno escluso la matrice terroristica.