CONDIVIDI
Fonte immagine Facebook Blog di Lorella Carimali

Ogni anno si tiene il Global Teacher Prize, una sorta di Premio Nobel per gli insegnanti che sono considerati i migliori nel mondo nella loro professione. Quest’anno, tra i cinquanta finalisti, c’è anche una professoressa italiana, di Milano per la precisione, Lorella Carimali. La donna è un’insegnante di matematica al Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto e si è distinta tra oltre 40mila nomine che sono arrivate da 173 paesi nel mondo, a dimostrazione di come esistano dei professori e degli insegnanti che fanno veramente la differenza e amano profondamente i propri ragazzi.

Ciò che ha reso l’insegnante Lorella così importante per gli alunni e per la scuola è proprio la sua dedizione al lavoro che l’ha portata a rifiutare anche incarichi molto più remunerativi per continuare a insegnare matematica ai ragazzi.

Chi è Lorella Carimali, la professoressa italiana migliore del mondo

Come si vede su Leggo, la professoressa Lorella Carimali racconta che sognava di fare l’insegnante già da quando era piccola e, una volta conseguita la laurea in matematica è entrata di ruolo dopo pochissimo tempo e da allora non ha mai lasciato la professione dedicandosi completamente ai suoi ragazzi.

Ciò che contraddistingue però la professoressa Lorella è anche il metodo di insegnamento che è completamente innovativo visto che combina più classi diverse e discipline diverse (persino il teatro aiuta) e così la matematica è molto più semplice da capire per i ragazzi che hanno affermato come il loro approccio sia cambiato con la materia e i voti sono letteralmente migliorati. Grazie a Lorella la matematica non è un insieme di odiose formule, ma un modo per capire meglio la realtà con il ragionamento.

Quando si saprà il vincitore del Global Teacher Prize?

Ora la speranza è che Lorella possa aggiudicarsi il Global Teacher Prize, riconoscimento nato ormai diversi anni fa proprio per riconoscere i meriti degli insegnanti fuori dal comune che aiutano i ragazzi e danno nuovo prestigio alla professione. Da 50 ora i finalisti saranno ridotti a 10 dal Prize Commitee e, a febbraio 2018 si sceglierà il vincitore che verrà premiato e annunciato al pubblico durante una cerimonia a Dubai nell’ambito del Global Education and Skills Forum GESF il 18 marzo 2018.