CONDIVIDI
iStock

Quando ci troviamo in un luogo che non conosciamo, spesso per raggiungere una destinazione, una particolare attrazione turistica, o un museo, ci affidiamo a Google Maps. Scriviamo la nostra destinazione, scegliamo il mezzo di trasporto e vediamo che strada percorrere.

È un’applicazione dei nostri cellulari facilissima che ci permette di impostare una destinazione e vedere come raggiungerla dalla posizione in cui siamo, oppure guardare nel luogo dove ci troviamo cosa abbiamo nelle vicinanze: magari un bar, un ristorante, un museo…

Cosa cambia con l’aggiornamento di Google Maps

Ora Google Maps si sta per aggiornare con una serie di novità inerenti la grafica del navigatore che sarà colorata: si tratta di un modo più semplice per trovare i luoghi di interesse e i negozi. L’azienda ha infatti annunciato le novità tramite il suo blog e ha spiegato che cosa cambierà.

Le informazioni più rilevanti come un benzinaio vicino, la stazione dei treni o dei particolari negozi, o gli ospedali e le farmacie saranno indicati da colori diversi:

  • arancione per i ristoranti e bar
  • blu per lo shopping, quindi negozi e outlet
  • rosa per la salute, quindi ospedali o farmacie
  • verde acqua per l’intrattenimento come teatri, cinema…
  • viola per i servizi
  • grigio per i servizi civili
  • verde per le zone come giardini e parchi
  • azzurro brillante per i trasporti

L’idea quindi è di far corrispondere ogni servizio ad un colore al fine di rendere molto più semplice localizzare ciò di cui abbiamo bisogno sulla mappa.

Nelle prossime settimane questo nuovo aggiornamento di Google Maps diventerà operativo e sarà reso disponibile, ma a oggi non sappiamo ancora il giorno preciso in cui potremmo trovare questa innovazione nel nostro cellulare. Va detto poi che Google pensa sempre in grande e questo update non sarà soltanto per gli smartphone e per il desktop ma anche per Google Earth, Android auto, la barra di ricerca di Google e Google Assistant.

Tutti insomma potranno usufruire di questo nuovo servizio graficamente accattivante e più semplice: basterà dare un’occhiata allo schermo del telefono per capire, solo grazie al colore, cosa abbiamo nelle vicinanze di utile! Una bella innovazione non vi pare? Vedremo come risponderanno gli altri servizi di navigazione!