ViaggiNews

Italia travolta da neve e maltempo, nevica a Bologna (Video). Cosa succederà nelle prossime ore

lunedì, 13 novembre 2017

Nevicata in strada (iStock)

L’annunciata ondata di maltempo è arrivata sul Nord e Centro Italia portando abbondanti nevicate sull’Appennino e imbiancando anche le città di Modena e Bologna. La perturbazione Attila è arrivata puntuale, con freddo, pioggia, neve e raffiche di vento.

La neve è caduta su Emilia Romagna, Toscana e sui rilievi collinari del Nord Italia, oltre che sulle Alpi. Abbondanti le nevicate sono scese sull’Appennino modenese, mentre in Piazza Maggiore a Bologna i passanti si sono sbizzarriti con foto, video e selfie.

Neve in Piazza Maggiore a Bologna

Sopra i 1.000 metri la neve è caduta un po’ ovunque e il Trentino è stato investito da raffiche di vento fino a 100 km all’ora. Busco è stato il calo delle temperature. Sul Piemonte si sono avute brevi precipitazioni seguite da vento foehn che ha riportato subito il sereno. Tuttavia le temperature sono precipitate. Sul Monte Rosa, al rifugio Capanna Margherita, il più alto d’Europa, si sono registrati i -28,9 gradi centigradi.

Il Nord-Est è stato colpito da pioggia e vento, con l’alta marea che ha interessato Chioggia e Venezia. Sul Veneto è attesa la neva a quota 500-700 metri. Spazzata dalla bora la costa di Trieste con raffiche fino a 100 km orari. Il vento forte ha scoperchiato parzialmente una casa in provincia di Pordenone, a Malnisio di Montereale. Nevicate sono attese in Carnia a quota 500-600 metri e sulla zona del Carso triestino già a 300 metri di quota.

Nevicata abbondante a Palagnano (Modena)

Anche Roma è sta investita dal vento forte, con nuove cadute di alberi. Per sicurezza è stato chiuso al traffico un tratto di viale Parioli, a causa di un albero caduto su un’auto in sosta, per fortuna senza altre conseguenze. Un albero è caduto anche a Ostia, dove la situazione destano alcune preoccupazioni per le mareggiate.

Criticità idrogeologiche sono attese in Emilia Romagna, sulla pianura centrale e orientale e sula costa di Ferrara; sulle Marche centro settentrionali, in Friuli Venezia Giulia, sul Carso di Levante e al Sud su tutta la Campania e sulla Calabria tirrenica centro-settentrionale e la Basilicata tirrenica.

Neve e maltempo: la situazione attuale e per le prossime ore

Nella mattinata di oggi, forti nevicate con qualche accumulo hanno imbiancato la pianura emiliana e la via Emilia, da Modena a Forlì, causando rallentamenti e disagi al traffico. La neve ha ricoperto Modena, Bologna, Imola e Faenza. Nevica anche sulla A1 tra Bologna e Firenze, in particolare tra Sasso Marconi e Rioveggio, ma anche sulla A16 tra Bologna San Lazzaro e il bivio per Ravenna. La neve ha fatto la sua comparsa anche al valico di Tarvisio, sulla A23, e sulla A22 del Brennero, tra Vipiteno e il confine con l’Austria.

Nelle prossime ore la perturbazione si affievolirà al Nord, eccetto che sull’Emilia Romagna, e proseguirà al Centro-Sud con fenomeni, anche temporaleschi, che si verificheranno soprattutto su Calabria e Puglia. La neve continuerà a cadere sull’Appennino, sopra gli 800 metri, mentre il versante adriatico sarà interessato dalle piogge. I venti saranno sostenuti con raffiche fino a 100 km orari sui bacini settentrionali e sulle Isole Maggiori.

Neve a Serramazzoni (Modenese)

Che sorpresa stamattina… video di @annadan94

Un post condiviso da Gianni Morandi (@morandi_official) in data:

❄️❄️❄️ #ColliBolognesi in versione #Poetica

Un post condiviso da cesarecremonini (@cesarecremonini) in data:

Le previsioni di 3bmeteo.it

Tags:

Altri Articoli Interessanti: