CONDIVIDI
Dubai (iStock)

Per la rassegna “lavoro dei sogni” vi segnaliamo un’offerta davvero strabiliante. Incredibile diremmo, ma è tutto vero. Se sognate di lavorare a Dubai, questa offerta può fare al caso vostro, non solo perché vivrete un’esperienza elettrizzante in una delle città più vitali del momento al mondo, e anche una delle più ricche, ma anche perché l’offerta prevede uno stipendio da favola e, cosa ancora più incredibile, non è richiesta esperienza! Vediamo di che si tratta.

Lavorare a Dubai con uno stipendio elevato, senza esperienza pregressa

L’offerta di lavoro che sta facendo sognare in molti: quella di lavorare in una metropoli come Dubai, ricca, vivace, in continuo fermento, tra le città più innovative del momento, con uno stipendio elevato e senza che sia richiesta alcuna esperienza. È partita la candidatura internazionale lanciata da un’agenzia immobiliare inglese di Coventry, che cerca agenti per Dubai. Come capita spesso per le offerte di lavoro dal mondo anglosassone quello che si cerca negli aspiranti candidati è passione, motivazione, serietà, professionalità e competenza ma non necessariamente pregressa esperienza. I datori di lavoro cercano sì persone con determinate qualità e caratteristiche, ma non importa se non hanno mai svolto prima il lavoro per il quale sono alla ricerca di personale. Del resto è l’azienda che forma i suoi collaboratori. Così è anche in questo caso.

Dell’annuncio ha dato notizia il quotidiano britannico Coventry Telegraph e subito, comprensibilmente, è diventato virale. L’agenzia immobiliare di Conventry, ma con sede a Dubai, cerca agenti immobiliari per la compravendita di case di lusso negli Emirati Arabi Uniti, ai collaboratori viene offerto uno stipendio di circa 17mila sterline al mese, in totale 200mila euro all’anno, ovvero 233mila euro. Un’offerta che fa gola a molti e per la quale non è richiesta pregressa esperienza nel settore. Bisogna, tuttavia, possedere alcune caratteristiche precise, su tutte l’entusiasmo per questo lavoro, poi l’essere solari e determinati.

I titolari dell’azienda Allsopp & Allsopp, che si sta ampliando negli Emirati Arabi, sono convinti che le abilità di venditore di case di lusso si acquisiscono con la pratica e con il tempo. Per questo motivo non richiedono necessariamente esperienza nel settore. Certo, chi possiede le qualità richieste e ha già lavorato come agente immobiliare di case di lusso sarà sicuramente avvantaggiato nella candidatura. Ma non bisogna mai perdere l’ultima speranza, se sognate di svolgere questo lavoro, soprattutto in una città come Dubai, e siete convinti di possedere i requisiti richiesti.

L’azienda non ha pubblicato uno specifico annuncio di lavoro, ma ha organizzato per il 14 novembre una giornata di presentazione delle candidature, in cui gli aspiranti agenti immobiliari di lusso potranno lasciare il proprio curriculum e sottoporsi ad un colloquio. L’azienda, infatti, vuole conoscere di persona gli aspiranti collaboratori. La giornata per presentare i curriculum e partecipare ai colloqui si terrà a Liverpool, in Inghilterra.

Se non verrete assunti come agenti immobiliari, non disperate. Le candidature sono aperte anche per consulenti con stipendio a 75mila sterline all’anno. Un’offerta da non buttare via.

Ricordate, tuttavia, che un reddito alto è necessario per vivere a Dubai. L’offerta comunque è davvero eccezionale, anche per il tipo di lavoro di alto livello.

Vi ricordiamo, tra le recenti proposte di lavori curiosi e allettanti: l’assaggiatore di birra e quello di pizza. Anche in questi casi provenienti dal Regno Unito.