ViaggiNews

La storia di Adam: il baby pilota geniale scoperto da Ethiad/VIDEO

mercoledì, 18 ottobre 2017

adam ethiad

Che cosa vuoi fare da grande? Il pilota. Da piccoli i bambini sognano sempre in grande; se gli si chiede infatti che cosa pensano di voler fare in futuro potrebbero rispondervi con i lavori più disparati: l’astronauta, il pilota, il pompiere, lo scienziato…

Fra tutti i bambini ce n’è uno veramente molto, molto particolare che ha già ben chiaro in mente che cosa vuole fare da grande e siamo certi che realizzerà il suo sogno. Stiamo parlando di Adam, un piccolo bambino diventato rapidamente un fenomeno.

La storia di Adam

Adam, alcuni mesi fa aveva visitato la cabina di pilotaggio della Ethiad. Una volta dentro Adam aveva stupito tutti presenti perché la sua conoscenza del mondo dell’aeronautica e della cabina di pilotaggio stessa era esagerata: sapeva tutto nei minimi dettagli, quasi sembrava un pilota professionista senza nulla da invidiare a quelli con anni e anni di onorata carriera sulle spalle. Il piccolo Adam così, dopo aver dimostrato di conoscere alla perfezione tutte le procedure per pilotare un aereo, ha realizzato il suo sogno.

La compagnia Etihad ha deciso infatti di fargli un regalo e ha realizzato una piccola divisa su misura per il giovane pilota e gli ha messo la cloche in mano rendendo il suo sogno realtà. Calma. Adam ovviamente non ha guidato un aereo vero, ma un simulatore di volo professionale. Lo stesso con cui si esercitano i piloti e dove fanno gli esami prima di essere abilitati al volo.

Questa giornata Adam probabilmente non la dimenticherà mai e, sicuramente, è anche stato un esempio per tanti bambini che hanno un sogno da realizzare. Dimostrando che “volere è potere”. Ma non solo, le capacità di Adam e la sua voglia di riuscire avrà dato un insegnamento anche ai tanti piloti che magari, facendo il proprio lavoro giorno dopo giorno, si dimenticano di quanto possa essere speciale il loro mestiere. Adam, con la sua forza di volontà, la sua caparbietà e la sua voglia di studiare il mondo degli aerei, ha stupito tutti ed è riuscito a realizzare una piccola parte del suo sogno. Siamo certi che una volta terminati gli studi sarà impossibile che una qualsiasi compagnia aerea soprattutto la Ethiad non si ricordi di lui!

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: