ViaggiNews

La cascata in Brasile dove chi si tuffa scompare

sabato, 9 settembre 2017

Cascata in Brasile Pedra Que Engole (Saulo Paschoaletto, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Si trova a Trinidade, popolare località balneare del Brasile affacciata sulla costa tra Rio de Janeiro e San Paolo, stiamo parlando di una piccola ma suggestiva e misteriosa cascata che rappresenta una delle principali attrazioni del posto.

La cascata in Brasile che si mangia i tuffatori

La cascata si chiama Pedra Que Engole, ovvero roccia che ingoia, ed è poco più di un rivolo d’acqua che scende tra le rocce. Il suo nome corrisponde letteralmente a quello che accade quando ci si tuffa nelle sue acque: si scompare letteralmente. La scena dei tuffatori che scompaiono nella cascata in un primo momento è spaventosa, perché può dare la sensazione che siano affogati.

In realtà c’è il trucco: chi si tuffa nella cascata finisce all’interno di una cavità nascosta, sotto le grandi rocce, per poi riemergere poco dopo da un’altra parte. Sotto la cascata quindi c’è una piccola grotta, con una bolla d’aria, dove i tuffatori si lasciano cadere, si fermano per qualche istante e poi escono qualche metro più avanti. L’ingresso alla grotta è praticamente un buco tra le rocce nascosto dal corso d’acqua della cascata, a cui si accede lasciandocisi scivolare dentro.

Tutto è di dimensioni ridotte e dalle immagini video sembra quasi che i tuffatori si facciano risucchiare dalla cascata in chissà quale antro misterioso. Immagini da brivido, ma alla fine molto divertenti quando si scopre il trucco.

Il salto della piccola cascata in mezzo alle rocce, dicevamo, è abbastanza piccolo e consente solo lo scivolo ad una persona alla volta. La cavità sottostante, tuttavia, è abbastanza grande da accogliere più persone. Qui ci si ferma per qualche istante e poi si esce da una stretta apertura tra le rocce poco più a avanti.

Ecco come ci si tuffa a Pedra Que Engole

La cascata di Pedra Que Engole sta diventando popolarissima grazie anche alle tante recensioni entusiaste su TripAdvisor. Se decidete di visitarla e fare un tuffo, la raccomandazione è quella di procedere con molta cautela e fare attenzione a dove si mettono i piedi, perché scivolare sulle grandi rocce della cascata è molto pericoloso.

Non dimenticate, ovviamente, di fare un bel tuffo anche nello splendido mare di Trinidade. La località si affaccia sulla penisola frastagliata occupata dall’Área de Proteção Ambiental de Cairuçu. Luoghi di eccezionale bellezza paesaggistica.

VIDEO: dentro la cascata Pedra Que Engole

Tags:

Altri Articoli Interessanti: