ViaggiNews

Attentato a Barcellona: auto sulla Rambla, morti e feriti

giovedì, 17 agosto 2017

attentato-barcellona

Attentato terroristico Barcellona

Terrore a Barcellona. Nella centralissima e piena di gente e turisti, Rambla de Canaletes un furgone è piombato a tutta velocità falciando decine di persone a 80 chilometri orari scagliandosi sulla folla. Per ora si parla di 3 morti e decine e decine di feriti.

Per sapere cosa fare se vi trovate a Barcellona leggete qui:

Attentato Barcellona: aggiornamenti live

  • 18:38 – Attentatori chiusi in un ristorante turco, con loro ci sono degli ostaggi.
  • 18:41 – Il numero delle vittime sale a 3
  • 18:45 – Sale ancora il numero delle vittime, sono 13 secondo quanto riportato da una radio locale
  • 18:57 – Pare vi fosse un secondo furgone per permettere agli attentatori di scappare, ma i due terroristi non lo hanno fatto e si sono asserragliati in un ristorante turco.
  • 19:05 – L’attentatore è stato descritto come un uomo alto circa 1.70 con una maglia a righe

Barcellona: la dinamica dell’attentato

Le prime indiscrezioni riportate dal quotidiano spagnolo La Vanguardia parlano di un attentato terroristico. Le Forze dell’Ordine tramite Twitter hanno informato che i feriti sono numerosi, ma per ora, come abbiamo anticipato si tratterebbe solo di due morti. Tra la folla si è scatenato il panico: il furgone si è schiantato su uno dei chioschi che si trovano sulla sezione di marciapiede che divide la parte destinata alle auto da quella pedonale su Rambla de Canaletes, vicino Plaça de Catalunya, all’altezza di Carrer Bonsuccés e ha proseguito la sua folle corsa per circa 600 metri.

Dal furgone, hanno raccontato alcuni testimoni, sarebbero poi scesi degli uomini armati che sono entrati in un locale e ora pare si siano asserragliati all’interno con alcuni ostaggi. Si tratterebbe di un ristorante vicino al mercato a La Boqueria. La zona è stata circondata dai Mossos d’Esquadra, la polizia catalana. Sul posto ci sono molte ambulanze. Le autorità impegnate nei soccorsi hanno chiesto ai gestori la chiusura delle stazioni della metropolitana della zona. Ora La Rambla è stata transennata e completamente evacuata. Alcuni locali si sono chiusi con i clienti all’interno tirando giù le serrande per cercare di rimanere in una situazione di sicurezza.

Attentato Barcellona: consigli per turisti e cittadini

La Farnesina al momento è al lavoro per capire quanti italiani si trovano in vacanza a Barcellona: sicuramente sono molti i turisti nostri connazionali che si trovano a Barcellona, una testimone ha raccontato al Corriere della Sera che il furgone di colore bianco ha iniziato a correre dentro alla Rambla. Le autorità consigliano a cittadini e turisti di non uscire di casa e rimanere fermi per questioni di sicurezza.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: