CONDIVIDI
meteo weekend
Meteo weekend (iStock)

Meteo weekend, il tempo che ci aspetta per questo finesettimana. Sull’Italia sarà prevalentemente sereno, con sole e caldo, salvo qualche temporale al Nord. Sull’Europa meridionale è tornato l’anticiclone africano, con temperature in aumento, mentre il Nord Italia sarà lambito da una perturbazione atlantica, che porterà qualche instabilità. Ecco le previsioni in dettaglio.

Meteo weekend: caldo in aumento

L’alta pressione è in aumento sulla Penisola italiana e poterà tempo stabile e soleggiato su gran parte del territorio, con temperature che torneranno ad alzarsi, soprattutto all’inizio della prossima settimana. In questo weekend di bel tempo l’eccezione è rappresentata dal Nord Italia, che sarà raggiunto da una perturbazione atlantica proveniente da Spagna e Francia. Tra sabato e domenica, la perturbazione porterà piogge e temporali su Alpi e Prealpi in estensione anche sulla Pianura Padana, a nord del Po.

Il bel tempo con cieli sereni e soprattutto temperature in aumento è dovuto all’anticiclone africano, tornato sull’Italia dopo giorni di bel tempo ma con temperature accettabili, grazie anche ai temporali dei giorni scorsi. Dopo giorni di estate normali, si tornerà a boccheggiare soprattutto a inizio agosto, quando è attesa l’ondata di calore più intensa di tutta l’estate. Godiamoci gli ultimi giorni di clima respirabile.

Sabato 29 luglio. Soleggiato con temperature i aumento su gran parte della Penisola. Al Nord tempo instabile e nuvoloso con possibili rovesci o temporali sulle Alpi e le Prealpi, con possibile estensione sui settori nord della Pianura Padana.

Domenica 30 luglio. Tempo stabile e soleggiato quasi ovunque, anche al nord, salvo qualche temporale di calore sulle Alpi. Al Centro-Sud potrebbe verificarsi qualche annuvolamento sulle zone tirreniche, con qualche temporale di calore sull’Appennino.

Le temperature aumenteranno questo finesettimana e soprattutto la settimana prossima sempre per effetto dell’anticiclone africano. Le massime saliranno a 32-24° al Centro.Nord, a 35-36° al Sud e ancora più alte in Sardegna. Farà meno caldo lungo le coste, in Liguria e su Alpi e Prealpi.

L’ondata di calore più forte, tuttavia, è attesa per martedì 1° agosto, quando il termometro farà registrare valori fino a 40-41° C. Le zone d’Italia più calde saranno la Pianura Padana e le aree interne di Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Campania, Basilicata, Puglia e Sardegna. Le brezze marine attenueranno il caldo sulle coste, tuttavia l’umidità porterà l’afa, aumentando la sensazione di caldo. Anche sulle Alpi potranno essere raggiunti i 30°.

Farà caldo anche la notte, ma le temperature scenderanno sotto i 24-25°

VIDEO: previsioni meteo weekend 29-30 luglio e settimana prossima