ViaggiNews

In spiaggia con il gatto, tutti i consigli utili

martedì, 25 luglio 2017

in spiaggia con il gatto

In spiaggia con il gatto (iStock)

Se state per partire per le vacanze al mare con il vostro gatto, ecco alcune informazioni pratiche che dovete conoscere. In generale l’accesso agli animali in spiaggia non è consentito durante l’estate nelle località turistiche. Tuttavia, potrebbero esserci alcuni lidi che fanno eccezione, soprattutto per i gatti o altri animali di piccola taglia. Altrimenti è bene rivolgersi alle spiagge specificamente attrezzate.

In spiaggia con il gatto: le informazioni utili

Tutto quello che c’è da sapere, le informazioni e i consigli utili per le vacanze in spiaggia con il gatto. Se portate il vostro amico a quattro zampe in vacanza con voi, è bene seguire alcuni accorgimenti.

Prima di partire, è bene che il vostro gatto sia abituato a uscire e a viaggiare. I gatti, infatti, sono abitudinari e potrebbero non gradire un brusco cambiamento della loro routine. Una volta soddisfatta questa condizione, assicuratevi di portare con voi in viaggio tutto il necessario per il gatto: dal trasportino, alle ciotole per bere e mangiare, il cibo che gli date di solito, i suoi giochi preferiti e ovviamente l’acqua, perché in estate con il caldo ha bisogno di bere. Anche un guinzaglio che può essere necessario in alcune circostanze. Portate anche una copertina e un lenzuolino, che non si sa mai, qualche cuscino e in genere tutto quello che possa contribuire al comfort del gatto e a farlo sentire a suo agio.

In viaggio, è bene proteggere il gatto dal sole e dal calore. Se viaggiate in macchina coprire o oscurate i finestrini con delle tendine. Usate l’aria condizionata senza esagerare, e in generale fate circolare l’aria. Se fate lunghi viaggi in macchina, fermatevi ogni tanto anche per far muovere il vostro gatto. In questo caso il guinzaglio può essere necessario affinché non vi sfugga nella stazione di servizio dell’autostrada, con il rischio di finire investito. Se viaggiate con mezzi pubblici e dunque portate il gatto nel trasportino, cercate di fare delle pause per farlo uscire, magri fermandovi in un parco o un luogo sicuro, dove può muoversi e correre. Anche in questo casi può essere necessario assicurarlo al guinzaglio. Se l’animale si agita durante i viaggi, potete chiedere al vostro veterinario di prescrivervi un leggero sedativo da dargli al bisogno.

In spiaggia. Siete finalmente in spiaggia con il gatto. Se si tratta di una spiaggia attrezzata per animali avrete sicuramente delle aree dove farlo giocare e correre in sicurezza. Nelle migliori spiagge c’è anche del personale di assistenza, per la custodia e le attività per gli animali. Così voi potrete prendere il sole tranquilli. Come consiglio generale, tuttavia molto importante, non tenete troppo a lungo il vostro gatto al sole. Tenetelo all’ombra sempre con una ciotola d’acqua fresca sempre a disposizione. Se il gatto è troppo accaldato, bagnatelo con un panno imbevuto in acqua fresca, per abbassargli la temperatura corporea. Mai usare il ghiaccio perché il freddo eccessivo ed improvviso potrebbe causargli uno shock cardiocircolatorio. In alcune spiagge attrezzate avete a disposizione anche il veterinario per ogni evenienza. Anche in spiaggia potrebbe essere necessario il guinzaglio per non farvi sfuggire il vostro amico a quattro zampe, con il rischio che possa perdersi.

In spiaggia con il gatto: dove andare

In merito alle spiagge dove andare con il vostro gatto. Come abbiamo detto, di solito le spiagge che accettano cani accettano anche i gatti. In genere i gatti sono meno impegnativi e disturbano meno dei cani, quindi possono esserci anche degli stabilimenti balneari che pur non accettando animali, lasciano entrare comunque i gatti. Prima di partire informatevi, per evitare brutte sorprese. Meglio scegliere le spiagge attrezzate per gli animali, dotate di tutti i servizi necessari, piuttosto che quelle che si limitano semplicemente a tollerarne la presenza.

Sulle spiagge italiane che accettano animali, vi abbiamo già elencato quelle per cani. Di solito accettano anche i gatti, ma è meglio telefonare prima di partire.  Ve ne segnaliamo altre, dove cani e gatti, son bene accetti:

  • Rimini Dog No Problem, Bagno 81 (Rimini)
  • Spiaggia Romea Bau Village (Comacchio)
  • Spiaggia Pascià Glam Beach (Riotorto Piombino)
  • Spiaggia/Bagno Eugenia (Lido di Camaiore)
  • Scooby Doo (Senigallia)
  • Eden Salento Agri Beach (Pescoluse)
  • La Prora Beach Village 41 (Pescara Centro)
  • InDiga for Dog (Chioggia, Sottomarina)
  • Lido La Praia (Zambrone Tropea)
  • Spiaggia Calypso Yèyè (Reggio Calabria)
  • Magic on the Beach (Porto Rotondo Ira Olbia)
  • Oasi Felina I Gatti di Su Pallosu (San Vero Milis)

 

VIDEO: I Gatti di Su Pallosu – Oasi Felina

Tags:

Altri Articoli Interessanti: