ViaggiNews

Il mare fa bene alla salute: cura almeno 16 malattie

giovedì, 13 luglio 2017

Siete degli amanti del mare? Bene, la vostra salute vi ringrazia. Già perché il mare fa bene alla vostra salute (magari andando in una delle spiagge più belle d’Italia) ed è uno dei migliori alleati per combattere molte malattie o almeno per migliorarle. Insomma, è una medicina naturale. Se siete quindi indecisi fra il mare e la montagna qualche dubbio con questo articolo potrebbe sparire.

Attenzione però, ciò non vuol dire che la montagna faccia male alla salute. Anzi, la montagna fa bene, ma necessità di qualche attenzione in più. Ad esempio oltre i 2mila metri di altitudine è bene che le persone che soffrono di malattie cardiache, asma e insufficienza respiratoria non vadano. Infatti più si sale più diminuisce l’ossigeno e se ciò da una parte favorisce la formazione di globuli rossi, dall’altra a persone con difficoltà respiratorie ciò è un grave problema.

Da un punto di vista psicologico la montagna (qui trovate i più bei percorsi di trekking) probabilmente fa meglio del mare. Il verde ed il contatto con la Natura, i suoi odori ed i suoi suoni, ha infatti un effetto rilassante maggiore del mare, che invece al contrario accelerando il metabolismo rende più nervosi.

Insomma, l’eterna diatriba fra mare e montagna sembra quindi irrisolvibile. Ma in favore del mare indichiamo ora diverse malattie o alcuni stati che possono trarre giovamento da una vacanza al mare.

Vacanza al mare? Ecco le malattie che si curano

Se avete problemi di respirazione o soffrite di asma il mare è quello che fa per voi. Infatti l’aria di mare è ricca di sali minerali, iodio, calcio, potassio che liberano i polmoni e fanno respirare bene.

Se dovete perdere qualche chilo e non avete voglia di camminare su e giù per i monti il mare vi aiuta. Infatti lo iodio accelera il metabolismo e si bruciano quindi più velocemente i grassi.

Se uno dei vostri problemi è la ritenzione idrica anche in questo caso il mare fa per voi: i sali minerali presenti nell’acqua fanno sì per osmosi di eliminare i liquidi in eccesso presenti nei tessuti adiposi.

Fare il bagno aiuta poi il sistema circolatorio, così come camminare immersi fino al ginocchio. Il moto naturale dell’acqua, la pressione esercitata, favoriscono la peristalsi venosa e di conseguenza migliora la circolazione del sangue. Nuotare o camminare nell’acqua fa bene anche per i muscoli e per le articolazioni.

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: