ViaggiNews

Maltempo in arrivo con temporali violenti e grandine

mercoledì, 14 giugno 2017

maltempo in arrivo

Maltempo in arrivo

Il caldo dell’estate piena è arrivato sull’Italia e in questi giorni si è boccheggiato. Il tempo però sta per cambiare e lo farà in modo repentino. Almeno al Nord Italia, dove il maltempo è in arrivo per le prossime ore, con fenomeni particolarmente intensi. Mentre sull’Italia insiste l’anticiclone africano che ha portato bel tempo, con sole e temperature elevate, tra mercoledì 14 e giovedì 15 giugno, le condizioni meteorologiche cambieranno al Nord e in parte del Centro Italia. Una boccata di aria fresca dopo l’afa delle ultime ore.

Maltempo in arrivo al Centro-Nord

Una perturbazione in arrivo dall’Atlantico e in transito sul Centro Europa e diretta verso i Balcani, porterà aria fresca e un brusco cambiamento del tempo al Nord e sulle regioni Centro-orientali. Il maltempo in arrivo investirà prima il Nord Italia, con temporali anche violenti, già da mercoledì 14 giugno, per poi estendersi giovedì 15 giugno all’alto Adriatico e alle regioni centrali adriatiche. In questo settori il tempo sarà instabile, con locali e rovesci, anche intensi.

Il maltempo investirà a partire da mercoledì 14 giugno i settori alpini e prealpini, per poi estendersi alla zone pedemontane e alle alte pianure centro occidentali. Alcuni fenomeni isolati potrebbero verificarsi sulla dorsale appenninica settentrionale, coinvolgendo parte della riviera ligure di Ponente.

Su gran parte della Pianura Padana, tra Piemonte, bassa Lombardia, Emilia e Veneto meridionale si verificheranno rovesci e temporali anche intensi, con possibili nubifragi, grandinate e trombe d’aria. In particolare tra Piemonte, Lombardia ed Emilia.

Nella notte tra mercoledì e giovedì, il maltempo raggiungerà il medio-alto Adriatico, con possibili rovesci e temporali tra Veneto, Romagna e alte Marche, e calo delle temperature.

Giovedì 15 giugno, l’instabilità si sposterà ancora più a Sud lungo l’Adriatico, coinvolgendo anche la dorsale appenninica e tratti dei settori tirrenici settentrionali. In mattinata sono attesi rovesci o temporali tra la Romagna e le Marche. Mentre nel pomeriggio si scenderanno acquazzoni sulla dorsale appenninica centrale, fino alle coste del medio Adriatico. I fenomeni si estenderanno tra Abruzzo e Molise, raggiungendo la Puglia centro settentrionale e la dorsale campano-lucana. Intanto altri rovesci e temporali interesseranno le Alpi, le Prealpi, la dorsale ligure e parti del Piemonte occidentale.

Venerdì 16 giugno sull’Italia torneranno sole e bel tempo.

VIDEO: maltempo in arrivo sull’Italia

Tags:

Altri Articoli Interessanti: