ViaggiNews

Fontane di Roma: attenzione a questi comportamenti

martedì, 13 giugno 2017

fontane di roma

Fontane di Roma: Fontana dei Quattro Fiumi a Piazza Navona (iStock)

Attenzione alle nuove norme sulle Fontane di Roma, potreste incorrere in pesanti sanzioni. Il Comune di Roma ha deciso infatti di usare pugno di ferro contro chi non rispetta le fontane della Capitale, patrimonio della città e del mondo. La sindaca Virginia Raggi ha firmato una nuova ordinanza che punisce chi usa le storiche fontane di Roma come bivacco. Ecco tutti i particolari

Fontane di Roma: multe in arrivo

Fontane di Roma trasformate in bivacchi, no grazie. Il Comunque di Roma ha varato l’ordinanza che punisce con multe fino ai 240 euro chi non rispetta questo patrimonio storico e artistico della Capitale. Monumenti tanto preziosi quanto delicati, che vanno protetti da vandali e maleducati.

Purtroppo con l’arrivo dell’estate bisogna fare i conti con persone che non hanno il minimo rispetto delle fontane di Roma, usandole come bivacco o addirittura come vasca da bagno.

Così il Campidoglio ha firmato l’ordinanza che introduce multe pesanti contro chi non rispetta questi storici monumenti, simbolo di Roma. Un’ordinanza che, spiega il Comune, si è resa necessaria “per impedire che si verifichino episodi contrari alle regole di decoro urbano e garantire adeguata tutela del patrimonio storico, artistico e archeologico di Roma Capitale“.

Ecco i comportamenti vietati alle fontane di Roma:

  • bivaccare, consumare cibi o bevande
  • sedersi sui marmi
  • arrampicarsi sulle fontane
  • fare bere gli animali
  • lavare indumenti o animali
  • versare liquidi o gettare oggetti che non siano le tradizionali monetine

Pena una multa che va da un minino di 40 ad un massimo di 240 euro.

L’ordinanza sarà in vigore nel periodo estivo, fino al 31 ottobre, e servirà a scoraggiare chi per combattere il caldo scambia le antiche fontane di Roma per piscine.

Roma

Roma, Fontana di Trevi (Thinkstock)

Il provvedimento del Comune di Roma è stato introdotto per tutelare 20 fontane storiche della Capitale:

  • Fontana di Trevi
  • Fontana della Barcaccia in Piazza di Spagna
  • Fontane di Pazza Navona (Quattro Fiumi, del Moro e Nettuno)
  • Fontane di Piazza del Popolo (dei Leoni, del Nettuno, della Dea Roma)
  • Fontana del Tritone in Piazza Barberini
  • Fontana dei Catecumeni in Piazza della Madonna dei Monti
  • Fontana dell’Acqua Paola in Piazza Trilussa
  • Fontana di Piazza Santa Maria in Trastevere
  • Fontana di Campo de’ Fiori
  • Fontana della Navicella
  • Fontana dei Due Mari in Piazza Venezia
  • Fontana in Piazza dell’Aracoeli
  • Fontana delle Naiadi in Piazza della Repubblica
  • Fontana della Dea Rom al Campidoglio
  • Fontana della Mostra dell’Acqua Paola in via Garibaldi (il Fontanone)

L’ordinanza del Comune di Roma sul sito web del Comune.

VIDEO: Le Fontane di Roma

Tags:

Altri Articoli Interessanti: