ViaggiNews

Previsioni meteo: primavera bye bye, torna l’autunno

domenica, 14 maggio 2017

previsioni meteo

Piogge in primavera

Se giunti a metà maggio avevamo sorriso beati godendoci il sole e le temperature estive nella certezza di una situazione meteo ormai stabile, dovremo rivedere il tutto. Già perché le condizioni meteo di questi giorni che stanno regalando un clima tardo primaverile in tutta Italia, e in alcune zone spiccatamente estivo, evolveranno nei prossimi giorni tornando a condizioni autunnali.

L’Alta Pressione che si è stabilita sul nostro Paese, influenzata in questi giorni da Hannibal l’anticiclone africano, non è ancora radicata. E’ quindi soggetta ai movimenti delle perturbazioni atlantiche pronte a scaricare sul Mediterraneo piogge e far soffiare venti freschi. Nonostante il periodo l’Alta Pressione delle Azzorre ancora tarda a posizionarsi: una situazione che stando agli esperti del meteo perdurerà anche nel mese di giugno. L’estate quest’anno inizierà  quindi sottotono per poi esplodere più avanti (qui le previsioni dettagliate per il periodo estivo).

Intanto però in questi giorni stiamo vivendo un buon assaggio di estate. Le temperature infatti sono al di sopra della media del periodo. Questo è dovuto infatti come dicevamo alla presenza dell’anticiclone Hannibal che soffia caldi venti di scirocco che fanno innalzare i valori termici. Temperature davvero molto calde specie al Sud dove sono stati toccati i 35 gradi in Sicilia. Ma le massime sono ovunque sopra la norma di qualche grado specie al Sud.

Ma come dicevamo questo stato di grazia estivo sta per terminare.

Meteo: dal 19 maggio arrivano i temporali

Godiamoci questi giorni di sole e caldo, perché dovremo poi affrontarne altrettanti di ben poco primaverili piogge. IL cambiamento delle condizioni climatiche si innescherà da domenica 14 maggio quando un nucleo di Alta Pressione di origine marocchina si muoverà verso la Penisola Iberica e si unirà all’anticiclone scandinavo. In questo movimento sarà interessata anche l’Italia che verrà così esposta ai venti di Maestrale che renderanno più instabili i pomeriggi al Centro-Sud.

Il bel tempo continuerà però ad essere prevalente fino al 18 maggio: sole e caldo saranno la costante, ma inizieranno dei temporali sulla Calabria, la Sicilia e la Basilicata, mentre sul resto del Paese sarà asciutto e soleggiato. Da venerdì 19 la perturbazione atlantica avrà la meglio sull’Alta Pressione ed entrerà nel nostro Paese stravolgendo il clima di questi giorni: temporali sono previsti su tutta Italia, anche con locali grandinate. Anche le temperature ne risentiranno con un abbassamento termico di almeno 5 gradi, specie al Centro-Sud.

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: