ViaggiNews

Come fare la valigia perfetta: i 10 consigli dei marines

giovedì, 27 aprile 2017

come fare la valigia

Questa non è una valigia perfetta!

La parte più brutta di un viaggio non è tanto tornare, quanto fare la valigia. Almeno per alcuni sembra proprio sia così. Infatti per quanto possa essere un’affermazione azzardata, tutti noi sappiamo quanto preparare la valigia sia una delle parti peggiori di ogni vacanza. Far entrare tutto senza troppe rinunce,  preparare ed organizzare con  cura tutto, valutare spazi ed ingombro. E poi quando si viaggia in aereo bisogna prestare attenzione a non eccedere nel peso (qui le regole delle varie compagnie aeree) se non si vuole ricorrere in una multa o  peggio ancora vedere il proprio bagaglio finire in stiva.

Eppure fare la valigia con un po’ di esercizio ed i giusti consigli può diventare un’attività quasi piacevole. Su internet sono innumerevoli i tutorial che vi spiegano quali sono i passaggi fondamentali per fare una valigia perfetta. Ma nessun tutorial sarà mai esaustivo e preciso quanto le regole dei Marines. Il corpo scelto dei militari americani, come anche i militari nostrani, deve essere pronto ad organizzarsi in pochi minuti. Starete pensando che un militare non ha molta scelta su che vestiti portare con sé e fare la valigia è quindi più facile, ma al di là di questa certa ed ovvia considerazione, c’è un metodo nel fare la valigia ed è quello che bisogna apprendere.

Le 10 regole per fare la valigia perfetta

1- Scegliete la valigia

Il primo step è la scelta della valigia, del trolley o dello zaino. Molto dipende dal mezzo con cui partite ed il tipo di viaggio che andate a fare. Per i viaggi in aereo sono consigliabili valigie rigide, per i viaggi in auto valigie morbide. Se dovete camminare molto uno zaino, se andate in treno un trolley non troppo largo (deve passare fra i sedili). Scegliete poi la valigia con cui vi sentite a vostro agio: deve piacervi e deve rispecchiare chi siete.

2. Preparate lo spazio di azione

come fare la valigia

Mettete tutto sul letto

 

Sul letto, per terra o su di un tavolo dovunque preferiate ma dovete avere sufficiente spazio dove poter appoggiare tutti i vestiti e le cose che vorrete poi mettere in valigia. Questa è un’operazione indispensabile affinché non mettiate in valigia oggetti presi volanti dai cassetti senza rendervi conto di cosa stiate prendendo.

3. Fate una lista

come fare la valigia

Fate la lista

Segnate su di un foglio suddividendo per categoria le cose di cui avete bisogno. Ad esempio sotto la voce beauty indicate tutto quello che vi serve per la toilette; per la voce intimo fate lo stesso;  per la voce sera e così via. Alcune di queste voci vi saranno utili anche per i prossimi viaggi: conservatele e al ritorno dal viaggio spuntate le cose che avete portato e non avete utilizzato. Al prossimo viaggio sarete più leggeri! Per fare la lista pensate a cosa vi serve ogni giorno e immaginatevi i vari outfit.

4. Esercitatevi

come fare la valigia

Esercitatevi a fare la valigia

Lo fanno i marines e dovete farlo voi a maggior ragione! Se viaggiate spesso l’occasione per esercitarvi già l’avete, se non siete così fortunati provate a preparare la valigia più volte. Un buon esercizio, utile a verificare se quanto avete messo in lista è effettivamente utile, o invece è troppo o al contrario è troppo poco, è quello di utilizzare a casa solo quello che avete messo ad esempio nel beauty. Non sapete se avete portato poco sapone? Provate ad usare quel quantitativo a casa per i giorni in cui stareste in vacanza. Avrete così una risposta certa di quanto ve ne serve.

5. Pesate i vostri oggetti

come fare la valigia

istock

Ora che tutto quello che vi serve è posizionato sopra il letto e la valigia è pronta per essere riempita dovete fare attenzione. Il primo step è il peso. Sul fondo della valigia vanno gli oggetti e gli abiti di media pesantezza, in mezzo quelli più pesanti, in cima quelli più leggeri. Se state preparando uno zaino gli oggetti pesanti vanno nella parte centrale e ai lati quelli più leggeri.

6. Tutto dentro le buste

Suitcase

In una valigia non devono esserci spazi vuoti per due ragioni: la prima è che sarebbe uno spreco, la seconda per non far sballottare gli oggetti, ma tenerli compatti. Cercate di mettere quindi quanto più possibile oggetti e abiti uno dentro l’altro (ad esempio i calzini dentro le calzature). Imbustate poi il più possibile: fate una busta per l’intimo; fate una busta per l’elettronica; fate una busta per i costumi da mare e così via. Tranne i vestiti non devono esserci oggetti volanti nella valigia.

7. Il gioco di incastri

Valigia (iStock)

Ora che avete imbustato e riempito vuoti con pieni e sapete il peso dei vostri oggetti iniziate ad incastrare tutto nella valigia. Arrotolate i vestiti così che occuperanno meno spazio, quelli più ingombranti invece stendeteli il più possibile. Il vostro scopo è lasciare meno spazi vuoti possibili e far entrare tutto dentro.

8. Siate furbi

come fare la valigia

In cima quello che vi servirà subito.

Tenete in alto quello che vi servirà subito al vostro arrivo cosicché non dovrete disfare la valigia per prenderlo. Ad esempio se sapete che arrivate la sera e andrete subito a dormire mettete per ultimo in valigia il pigiama. Quello che mettete per primo in valigia sarà l’ultima cosa di cui avete bisogno.

9. Siate severi

(Thinkstock)

Si può sopravvivere con pochissimo e a meno che andate in un luogo sperduto potrete sempre acquistare sul luogo quello che vi manca. Non caricatevi oltre modo, siate funzionali allo scopo.

10. Siate previdenti

ThinkstockPhotos GettyImages

Documenti, chiavi, carte e denaro dovete portarli con voi addosso, magari non tenendo tutto insieme nella stessa tasca. Dividete il denaro e le carte. Tenete assieme i biglietti e i documenti. Macchine fotografiche e telefono portateli con voi e non metteteli in valigia. In valigia potete mettere il filo della ricarica e portare addosso con voi una di quelle batterie ricaricabili.

Ecco un tutorial che applica molti dei concetti dei marines:

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: