ViaggiNews

Previsioni meteo: sbalzi termici di 20 gradi tra il giorno e la notte

mercoledì, 29 marzo 2017

temperature termometro

iStock

Le temperature aumentano, in modo anche molto importante, per colpa (o grazie, dipende dai punti di vista) di un vortice di alta pressione che si sta impossessando dei paesi dell’Europa centro-occidentale e quindi anche dell’Italia. Nello Stivale infatti, come riporta 3bmeteo, le colonnine di mercurio si alzeranno notevolmente, specialmente durante il giorno quando si potranno toccare anche i 25 gradi: una situazione prettamente estiva, non certo primaverile. Persiste un po’ di fredo alle prime luci dell’alba, ma ciò che lascia più sgomenti i meteorologi è l’escursione termica e gli sbalzi di temperatura tra notte e giorno.

Temperature in aumento: le Previsioni Meteo

La situazione potrebbe cambiare leggermente nel weekend quando l’alta pressione subirà una battuta d’arresto per via di correnti provenienti dal nord che cercheranno di farsi largo e potrebbero portare qualche pioggia su alcune regioni italiane proprio nel weekend, nello specifico tra sabato e domenica. Ovviamente per saperne di più bisogna aspettare ancora qualche giorno e così avremo le previsioni specifiche.

Per ora però le temperature restano alte, soprattutto al Nord con 25 gradi su Piemonte, Emilia, Trentino, Lombardia, Lazio e Toscana. Un po’ più fresco al sud e sulle coste grazie a venti settentrionali leggeri che però rinfresceranno l’aria. Attenzione però agli sbalzi termici perchè, come dicevamo all’inizio, durante la notte persiste il freddo con temperature che si avvicinano allo zero o, nei migliori casi, si aggirano intorno a 5 gradi. Ma di giorno la colonnina di mercurio potrebbe arrivare fino ai 20 gradi. Le città più calde sono: Firenze, Milano, Bologna, Verona, Trento, Torino, Perugia e Roma, con temperature che vanno dai 22 ai 25 gradi.

Cosa ci aspetta nel weekend: le Previsioni Meteo

Nel weekend invece, come sottolineavamo in precedenza, tutta questa situazione meteo estiva va a indebolirsi lasciando così spazio a queste correnti fredde del nord che arrivano sul Mediterraneo e che potrebbero coinvolgere anche solo in parte, l’Italia. Sabato qualche nuvola potrebbe oscurare il cielo dell’Italia con, forse, solo qualche pioggia sulla Sardegna. Domenica invece le condizioni meteo peggioreranno ancora un po’ con qualche fenomeno piovoso sulle regioni del nord-ovest, Sardegna e, a fine giornata, il maltempo potrebbe arrivare anche la Sicilia.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: