ViaggiNews

Natale alternativo: in vacanza a Dallas, nel cuore del Texas

giovedì, 15 dicembre 2016

Dallas City skyline at dusk, Texas, USA

Dallas City skyline at dusk, Texas, USA

Più grande. Più audace. Più sfavillante. Queste parole descrivono Dallas in ogni momento dell’anno, ma soprattutto durante le feste. Fra magici spettacoli musicali e brillanti decorazioni luminose Dallas offre una vacanza divertente per tutta la famiglia.

VisitDallas introduce BIG D HOLIDAY, una collaborazione annuale con le istituzioni d’Arte e le attrazioni della zona per presentare una lista completa di eventi incantevoli, attività e mostre che possono essere visitate in ogni periodo dell’anno, per residenti e visitatori.

É ora di organizzare la tua avventura BIG D HOLIDAY!

Gli eventi natalizi a Dallas

  • Fino all’8 gennaio: Uccelli del Paradiso e Gemme giganti dello Smithsonian al Perot Museum of Nature and Science. Da strani e bellissimi uccelli a gemme giganti e scintillanti: una serie di meravigliose avventure vi aspettano al Perot Museum of Nature and Science quest’inverno! La mostra Birds of Paradise esplora la natura di più di 39 esemplari di creature piumate che si trovano solo nel territorio della Nuova Guinea. Nella mostra Giant Gems of the Smithsonian si possono ammirare più di 30 gemme sfavillanti e giganti (alcune del peso di più di mille carati) provenienti dalla National Gem Collection dello Smithsonian. Infine date sfogo alla vostra immaginazione con film 3D e sale piene di creature preistoriche, immersi tra le meraviglie dello spazio, robot, sport e molto altro.
  • Fino all’8 gennaio. Vacanze all’ Arboretum. Dallas Arboretum e Giardino botanico. Celebrate le tradizioni festive di Dallas nel periodo più bello dell’anno con Holiday at Arboretum, che presenta il ritorno della mostra all’aperto The 12 Days of Christmas, fino all’8 gennaio e la nuova mostra Claus Collection Santa Exhibit nella storica DeGolyer House con centinaia di Santa Claus in mostra dalla Junior League di Dallas, dal 25 novembre al 31 dicembre.
  • The 12 Days of Christmas con cinquecentomila luci del giardino, presenta 12 alti gazebo con personaggi in costume che ricreano le tipiche scene invernali dell’epoca, rese famose dal romanzo A Christmas Carol. La DeGolyer House è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 16, con tour guidati, e il mercoledì durante il periodo festivo dalle 18 alle 21. In occasioni speciali, il Ristorante DeGolyer rimane aperto per cena solo su prenotazione dalle 18 alle 20.
  • Vacanze al Bush Center 2016, la libreria e il Museo dedicato a George W. Bush. La George W. Bush Presidential Library and Museum riporta in vita con una speciale esposizione intitolata “A Season of Merriment and Melody: Christmas at the White House 2004” il tema natalizio scelto dalla First Lady Laura Bush nel 2004 per allietare la Casa Bianca, un insieme di allegria e melodie grazie ai tradizionali canti di Natale. Inoltre, durante tutto il periodo festivo, il Bush Center presenta una serie di programmi ed eventi, incluse performance musicali nella Freedom Hall.
Ferris wheel at the Texas State Fair in Dallas TX

Ferris wheel at the Texas State Fair in Dallas TX

Divertirsi a Dallas

  • Le feste a The Hilton Anatole. L’Hotel Hilton Anatole rappresenta la meta prediletta per le famiglie nelle vacanze natalizie con addobbi, atmosfere liete e le famose “Colazioni con Santa”. L’albergo infatti presenta una vasta gamma di attività che i bambini ameranno: racconti di Babbo Natale, caccia al tesoro, truccabimbi, barrette di cioccolato caldo e spettacoli al Geppetto’s Marionette Theater. I pacchetti dell’Hotel includono guest room, colazione con Santa Claus per due adulti e due bambini, parcheggio, Wifi, le attività nel weekend “Natale a The Anatole” e la caratteristica Holiday Movie Night.
  • Fino all’ 8 gennaio. Divertirsi al NorthPark Center. I Trenini di NorthPark sono una tradizione che vive da 18 anni e rappresentano la mostra più completa ed elaborata di treni in miniatura del Texas, che in un colpo solo vi porterà dalla Times Square di New York City al Golden Gate Bridge di San Francisco, attraverso tutto il territorio americano. Aperta fino all’8 gennaio.
  • Fino al 31 dicembre. Dallas Symphony Orchestra al Meyerson Symphony Center. Vivi la magia del natale con la Dallas Symphony Orchestra and Chorus, con una produzione del tutto nuova di Dallas Symphony Christmas Pops, che segna anche il ritorno di A Big Brassy Christmas & Organ Extravaganza, quest’anno eccezionalmente accompagnata dalla vincitrice del Grammy Award Dianne Reeves!
  • 1 gennaio. Il primo giorno dell’anno a Fair Park. Cosa c’è di meglio che celebrare il nuovo anno a Fair Park? Dalle 11 fino alle 17 del primo gennaio “Day 1 Dallas” permette di trascorrere la giornata tra varie attività, musica dal vivo, cibo di strada e spettacoli pirotecnici. I bambini inoltre si possono divertire con percorsi sulle funi, slittini nella neve, spade laser e creare oggetti di tutti i tipi. Tutte le attività (esclusi i pasti) sono incluse nel prezzo di ingresso: US$ 15 per gli adulti e US$ 5 per i bambini.
  • I giorni dei pinguini allo Zoo di Dallas.Da dicembre a febbraio anche i costi d’ingresso calano, come le temperature, allo Zoo di Dallas. Fino al 28 febbraio si possono vedere i pinguini africani e gli oltre 2000 ospiti dello zoo per soli US$ 7 a persona. I bambini fino a due anni entrano gratuitamente.
Colorful fireworks display in Dallas, Texas celebrating New Years Eve. Business district and office buildings in background.

Colorful fireworks display in Dallas, Texas celebrating New Years Eve. Business district and office buildings in background.

Il paese delle meraviglie: Downtown Dallas

Per tutto il periodo delle festività Dallas offre una grande varietà di mercatini: la città risplende di luci e decorazioni che offrono un magico set per foto a tema con un gigantesco albero di natale, ghirlande, e la Neiman Marcus Legacy Holiday Collection: the Neiman Marcus Car Tree, un albero di auto a Pegasus Plaza e il Giardino delle Farfalle a Belo Garden.

L’Arte a Dallas

Dallas non è solo mercatini di natale. Per chi ama l’arte in ogni sua forma la città offre interessanti collezioni.

L’ultima mostra di Crow Collection, Clay Between Two Seas: From the Abbasid Court to Puebla de los Angeles, ripercorre la storia della città di Talavera 11 secoli e 3 continenti, dagli imperi islamici alle dinastie cinesi fino ai belligeranti regni europei e al Messico. Una selezione di ceramiche storiche e contemporanee racconta di scambi e influenze e accende i riflettori sul passato drammatico di Talavera e il suo glorioso presente.

Oltre Picasso, Miró e Dalí l’arte moderna spagnola è la protagonista di una nuova mostra al Meadows Museum presso la Southern Methodist University. Il Museo infatti presenta Modern Spanish Art from the Asociación Colección Arte Contemporáneo che ripercorre l’arte moderna degli artisti spagnoli in ogni sua trasformazione, con più di 90 opere di quasi 50 artisti realizzate tra il 1915 e il 1957. Molte di queste opere arrivano negli Stati Uniti per la prima volta.

Il Nasher Sculpture Center ha invece una delle più belle collezioni di scultura moderna al mondo, con opere di artisti come Calder, Giacometti, Matisse, Picasso, Rodin. In questo periodo sono in mostra le esposizioni Kathryn Andrews: Run for President, un’esperienza visiva che affronta la politica elettorale vista dai mass media attraverso immagini iconiche e sculture in acciaio lucido (fino all’8 gennaio), e Sightings: Michael Dean, fino al 5 febbraio, in cui l’artista esplora i temi del linguaggio, l’atto di scrivere, e lo sforzo di comunicare in varie forme come scultura, fotografia, poesia e molte altre. Tra un’opera d’arte e l’altra potete fare un veloce spuntino al Nasher Cafè di Wolfgang Puck o trovare il regalo perfetto al Nasher Store

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: