ViaggiNews

Meteo, sciabolata artica in arrivo: crollo di 10 gradi

lunedì, 28 novembre 2016

 (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

(Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

Prepariamoci a metterci sciarpe e cappelli perché sta arrivando una sciabolata artica sull’Italia che farà crollare le temperature anche di 10 gradi. L’Alta Pressione dei giorni scorsi che ci aveva fatto vivere quasi una primavera fuori stagione con clima mite e soleggiata è ormai un ricordo e già da questo weekend la colonnina di mercurio ha iniziato a scendere facendoci scivolare verso l’autunno. Ora avremo una decisa virata verso l’inverno.

Stanno infatti entrando sul nostro Paese i venti freddi di Bora che soffieranno a 60 km/h sulle regioni adriatiche e ben presto dilagheranno sulla Penisola e a ciò si unisce l’aria gelida artica che si muove dalla Scandinavia. Da lunedì 28 in serata il termometro scenderà sensibilmente inizialmente sulle zone del Nord Est e poi ovunque.

Arriverà anche il maltempo con piogge su Piemonte, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia. Tanta anche la neve sia sulle Alpi del Piemonte dove la quota sarà a 800 metri sia sugli Appennini centrali e meridionali dove la quota neve sarà ad appena 400 metri.

Gelo sull’Italia: ecco le temperature

Come dicevamo il clou della settimana appena entrata e la conseguenza dell’arrivo dell’aria gelida artica sarà il crollo delle temperature. Dal lunedì 28 a mercoledì 30 avremo l’Italia sotto zero. La diminuzione inizierà nel pomeriggio di lunedì 28 e martedì 29 le massime in molte regioni non andranno sopra gli 8 gradi. Mercoledì mattina il freddo sarà molto intenso specie al Nord e al Centro con minime sotto zero e massime non oltre i 9 gradi.

Martedì avremo cielo soleggiato ovunque, tranne che in Sicilia settentrionale dove ci saranno dei temporali sul Palermitano e messinese. La città più fredda d’Italia sarà L’Aquila con – 3 gradi, la più calda Palermo con la minima di 12 gradi. Al Nord sono attesi 2 gradi a Torino, 3 a Milano,  – 2 a Trento, – 1 a Bolzano, a Venezia e a Bologna. Al Centro zero gradi a Roma e Perugia, 2 a Firenze, 4 ad Ancona. Leggermente più tiepido al Sud con 4 gradi a Napoli e a Catanzaro, 5 a Bari. In Sardegna minima di 10 gradi.

Ma il giorno più freddo sarà mercoledì con mezza Italia sotto zero. Al Nord: – 4 ad Aosta e Bolzano, – 3 a Torino e Trento, – 2 a Milano e Bologna, – 1 a Venezia. Sotto zero anche il Centro con – 3 a Roma, – 2 a Firenze e a Perugia, – 4 a L’Aquila, meglio ad Ancona con minima di 4 gradi. Freddo anche al Sud con 2 gradi a Napoli, – 3 a Potenza, 0 a Catanzaro. Decisamente più tiepida l’aria a Palermo con la minima di 11 gradi e a Cagliari con 8 gradi. Le massime sarann ovunque intorno agli 8 gradi, tranne in Sicilia e Sardegna dove si raggiungeranno i 13/15 gradi.  Freddo e sotto zero anche giovedì, mentre da venerdì le temperature inizieranno a risalire e le minime saranno al nrod intorno ai 4 gradi e intorno ai 7 al centro.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: