ViaggiNews

Previsioni meteo weekend: temporali e piogge. Ecco dove

venerdì, 18 novembre 2016

GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)

GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)

Dopo giorni di stabilità, di cielo soleggiato, di clima asciutto, una nuova perturbazione sta arrivando sull’Italia portando piogge e temporali. E come ultimamente accade il maltempo arriva puntuale per il weekend. Da domani infatti a causa di una bassa pressione nordafricana buona parte del nostro Paese sarà sotto l’acqua. La buona notizia però è che il gelo dei giorni scorsi diminuirà e le temperature si rialzeranno supereranno addirittura le medie del periodo.

Ma il clima mite durerà poco. La fine del mese di Novembre si preannuncia da record per quanto riguarda il freddo. Nell’ultima settimana avremo un gelo polare sulla nostra Italia e a farne maggiormente le spese saranno le regioni settentrionali e quelle tirreniche. Il tempo sarà fortemente instabili con piogge e temporali.

Previsioni meteo weekend 19/20 novembre

Come abbiamo detto il fine settimana che sta per iniziare sarà caratterizzato dal ritorno del maltempo sul nostro Paese. La situazione si modificherà già dalla giornata di venerdì quando la Bassa Pressione con venti nordafricani portatori di pioggia inizieranno a soffiare sul nostro Stivale.

Nella giornata di domani, sabato 19, avremo dapprima piogge al Nord Est poi anche in Lombardia dove però migliorerà nel pomeriggio. Al Centro maltempo su Toscana, Umbria, Marche e Lazio dove potranno esserci anche forti temporali. Anche il Sud non sarà risparmiato dal maltempo: piogge sulle coste ioniche di Calabria e Sicilia e sulla Puglia meridionale.

Domenica 20 avremo un graduale, ma sensibile, miglioramento sull’Italia, soprattutto al Nord. Al Centro cielo molto nuvoloso con possibili locali piogge, ma di lieve entità. Al Sud ancora pioggia sulle regioni ioniche.  Nessuna variazione sulle temperature che si manterranno al Centro con minime intorno ai 12 gradi, al nord le minime intorno ai 6 -8 gradi, al Sud intorno ai 14 gradi.  Rischio di forti nebbie al Nord, sulla Pianura Padana e il Piemonte.

Ma se queste temperature vi sembrano ben poco invernali non preoccupatevi: per la fine del mese sono attese temperature polari a causa di aria artica che arriverà sull’Italia e che farà crollare sotto zero la colonnina di mercurio. Quindi godiamoci questi giorni di clima mite.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: