ViaggiNews

Natale al caldo: ecco le mete dove andare

martedì, 8 novembre 2016

canarie tenerife spiaggia teresitas

Spiaggia De Las Teresitas, Tenerife (iStock)

Natale al caldo: per chi cerca la vacanza alternativa. Odiate il freddo e mal sopportare la serie infinita di pranzi e cene di Natale? Niente paura, per voi c’è una bella fuga in un paradiso tropicale. Lontani da interminabili riunioni familiari, dalle abbuffate, dal freddo, che spesso da noi a Natale vuol dire pioggia e nebbia, salvo i fortunati – ma non sempre – che stanno in montagna, e dai soliti riti che prima o poi stancano tutti, ecco che non c’è niente di meglio di un fantastico e rilassante Natale al caldo. Non pensiate sia una vacanza per pochi. Con qualche accorgimento nella scelta delle mete di viaggio e prenotando con largo anticipo, anche voi potrete trascorrere una bellissima vacanza sulla spiaggia, gustando pesce, verdure, cibi freschi e leggeri, lontano dai soliti tour de force natalizi.

Natale al caldo: ecco dove andare

Ecco le mete migliori per il vostro Natale al caldo. Luoghi bellissimi, senza spendere troppo.

Isole Canarie

Riserva Naturale delle Dune di Maspalomas, Gran Canaria (Thinkstock)

Riserva Naturale delle Dune di Maspalomas, Gran Canaria (Thinkstock)

Le Isole Canarie sono una delle mete più amate dagli italiani: bellissime, calde, vicine e non troppo care. Tra Gran Canaria, Tenerife, Fuerteventura e Lanzarote, queste le isole principali, ma anche La Palma, La Gomera, El Hierro, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ognuna offre attrattive e servizi per ogni tipo di esigenza e di vacanza. Nonostante l’alta stagione natalizia, si possono trovare buone offerte di soggiorno e soprattutto molti voli low cost, da prenotare subito, in partenza dalle principali città italiane.  Cosa aspettate? Prenotate subito il vostro volo e partite!

Capo Verde

Capo Verde (Thinkstock)

Capo Verde (Thinkstock)

Più a sud delle Canarie, sempre sull’Oceano Atlantico, si trova al largo del Senegal lo spettacolare arcipelago di Capo Verde. Ideale nel periodo natalizio, quando le temperature non sono torride come in estate, ma pur sempre intorno ai 25° C. Capo Verde forma uno Stato a sé ed è composto da una decina di isole di origine vulcanica. L’isola principale è Santiago, dove si trova la capitale dello Stato, Praia. A Capo Verde si parla il portoghese, essendo stata una colonia del Portogallo. E’ una meta molto ambita, con bellissimi resort, ma cercando bene e dando un occhio alle offerte last minute si possono trovare delle buone occasioni anche per Natale. Si arriva qui con un volo della durata di circa 5 o 6 ore.

Thailandia

Thailandia, spiaggia di Railay (iStock)

Thailandia, spiaggia di Railay (iStock)

Anche la magnifica Thailandia è una località dove si può andare a Natale. Meta amatissima dagli italiani, con le sue spiagge bianche dall’acqua color smeraldo, le giungle rigogliose, le città misteriose e i templi antichi, è una destinazione di viaggio che non stanca mai. Che siate diretti a Bangkok oppure in una delle meravigliose spiagge di Phuket o di Ko Samui, non dovete perdervi le spa da sogno dove rilassarvi e sottoporvi ad un massaggio thailandese. E’ vero che è una meta molto gettonata e frequentata, ma ci sono molte offerte low cost che l’hanno resa conveniente. Se poi arrivate qui prima del giorno di Natale, non troverete il solito affollamento di turisti italiani, che arrivano di solito dal 26 dicembre in poi. Prima di partire per la Thailandia vi ricordiamo una serie di consigli utili e pratici.

Cambogia

Sihanoukville, Cambogia (iStock)

Sihanoukville, Cambogia (iStock)

Se la Thailandia è troppo turistica e commerciale per i vostri gusti, potete trovare spiagge altrettanto bellissime, se non di più grazie al fatto di essere meno affollate, in Cambogia. Il Paese del Sud Est Asiatico compreso tra Thailandia, Vietnam e Laos, offre scenari naturali bellissimi e inaspettati. Le sue spiagge affacciate sul Golfo del Siam non hanno nulla da invidiare a quelle thailandesi. Lunghe distese di sabbia bianca, bagnate da acqua cristallina e circondate dalla vegetazione rigogliosa. La Cambogia un tempo Paese poverissimo e devastato dalla guerra civile è in forte sviluppo e anche il turismo sta aumentando i suoi servizi, ma è ancora poco frequentato e offre ancora scorci selvaggi, per non parlare dei bellissimi templi antichi, su tutti lo spettacolare complesso monumentale dell’Angkor Wat. Per arrivare qui, dovete fare scalo con il volo a Bangkok. Se il volo non sarà molto economico, troverete comunque in Cambogia prezzi molto convenienti.

Cuba

Cuba

Cuba

L’isola di Cuba, con L’Avana e le sue bellissime spiagge tropicali è una delle mete preferite dagli italiani. Ancora abbastanza economica, affrettatevi a visitarla prima che venga “colonizzata” dagli americani, con la fine dell’embargo, l’invasione di resort di lusso e attività commerciali yankee che rischiano di portare via la sua anima e il suo fascino più profondi. Sull’isola, oltre alla solita vacanza di mare, andate alla scoperta dell’affascinante entroterra e delle sue città, poi visitate L’Avana, con i suoi edifici coloniali decadenti e le grandi macchine americane Anni ’50. Non dovete perdervi la tappa nell’affascinante casa museo di Ernest Hemingway, a Finca Vigía, vicino L’Avana. Nella residenza cubana, Hemingway ha scritto alcuni dei suoi capolavori, come il celeberrimo romanzo “Il vecchio e il mare“, ambientato proprio a Cuba. Infine, tra le spiagge più belle ricordiamo quella di Cayo Largo.

Vi ricordiamo altri suggerimenti e proposte di viaggio per le vacanze al caldo in inverno.

Arcipelago di Capo Verde – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: