ViaggiNews

Top 7: i luoghi segreti di Milano da scoprire in un weekend

lunedì, 31 ottobre 2016

Se pensiamo a Milano, la prima cosa che ci viene in mente è la moda. La “Capitale del Nord” è infatti sede di importanti eventi legati al fashion, ma è anche una città cosmopolita che, ad ogni angolo, offre qualcosa di diverso da fare o da vedere. Sicuramente ci sono anche diversi siti storici da visitare, ma oltre alle mete classiche e già conosciute ci sono anche dei luoghi misteriosi tutti da scoprire a Milano! Eccoli

San Vittore al Corpo

"Scooters parked on the piazza outside the Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia 'Leonardo da Vinci' and San Vittore al Corpo in the Magenta district of Milan, Lombardy, Italy. ProPhoto RGB profile for maximum color fidelity and gamut."

Collocato proprio vicino al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia dove si possono ammirare tutte le invenzioni di Leonardo Da Vinci, San Vittore al Corpo è una basilica di origine incerta. Ha un arco bellissimo dove nella navata centrale si trovano illustrazioni dei santi che si presuppone siano seppelliti proprio qui. La cupola è decorata in oro e dal campanile si può godere di una splendida vista sulla città.

via San Vittore 25, Milano, Italia, +39 02 48.005.351

 

Vigna di Leonardo

Leonardo da vinci, one of the greatest mind in the humanity

Preparatevi a qualcosa di stupefacente perchè questo non è un museo come gli altri. Situato nel cuore di Milano, è stato aperto da poco nei pressi di Santa Maria delle Grazie, dove si può ammirare l’Ultima Cena. Questo luogo è fatto di zone architettonicamente bellissime e inattese: tutto questo verde dei vigneti di Leonardo vi lascerà senza parole. È perfetto per i turisti che si vogliono rilassare al sole, sorseggiando un buon bicchiere di vino.

Corso Magenta 65, Milano, Italia, +39 02 4.816.150
Palazzo Lombardia

Milan, view on the skyline from the Duomo, Lombardia, Italy

Progettato dai famosi architetti Pei Cobb Freed di New York, questo palazzo ospita gli organi del Consiglio Regionale. Visto da lontano può sembrare un semplice grattacielo, ma non è così! Ciò che lo rende speciale, fra le altre cose, è che può anche essere visitato la domenica dalle 10 all 18 in tutti i suoi 39 piani di bellezza che, step by step, vi porteranno ad ammirare Milano dall’alto.
Piazza Città di Lombardia 1, Milano, Italia
Giardini di Via Terraggio

Butterfly flying spring meadow daisy flowers

Questo luogo è rimasto chiuso per 70 anni ed è stato riaperto solo nel 2010. È un giardino pubblico immerso in una casa privata il cui ingresso è quasi nascosto. Sulla porta non ci sono segni e questo parco può essere difficile da trovare se non si sa dove si trova di preciso. È perfetto per chi vuole rilassarsi in una giornata di sole e coccolarsi con il calore della città.
via Terraggio 5, Milano, Italia

La palla di cannone in Corso di Porta Romana
Vintage Canon Being Shot with Cloud of Smoke
Milano, come è noto, nel 1848, ha attraversato le “Cinque Giornate di Milano” in cui i milanesi si sono ribellati contro il dominio austriaco. Questo ha portato a un sanguinoso scontro tra le parti e, a memoria di quei giorni, si può vedere ancora una palla di cannone incastrata nella parete di un palazzo in Corso di Porta Romana. Su di essa una targhetta ricorda la data della distruzione: 20 marzo 1848.

Corso di Porta Romana 3, Milano, Italia

Palazzo Dal Verme
Milan Cathedral, amazing Church in Gothic style.

Milan Cathedral, amazing Church in Gothic style.

Il nome di questo palazzo arriva dal Teatro che si trova lì accanto ed è una vera e propria gemma nascosta nel cuore della città nata nello splendido periodo storico del Rinascimento. All’interno si trova un giardino splendido che tutti possono ammirare. Palazzo Dal Verme è sopravvissuto ai bombardamenti di Milano durante il 1943.

Via Giacomo Puccini 3, Milano, Italia
Via Lincoln
Evening time in busy streets of Milan, Italy.

Evening time in busy streets of Milan, Italy.


Questo luogo è forse uno dei più belli e segreti di tutta Milano. Tutta la via è costellata da case a schiera colorate che creano un’atmosfera completamente diversa dalla classica Milano. Progettata e realizzata verso la fine del XIX secolo per ospitare i lavoratori di una vicina zona d’affari, ora la via con le sue casette colorate è una zona di lusso e un appartamento qui è molto costoso.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: