Muore a 31 anni facendo ciò che ama. Grave lutto nel mondo dello sport

31u3vUyPSXqJ9g9cV4fapA

Un lutto grave che ha colpito il mondo dello sport. Alexander Polli, bravissimo basejumper italo-norvegese di 31 anni, è morto in un incidente sopra Chamonix, in Francia, nella zona del Brévent a 1500 metri di altitudine.

Polli, secondo le prime ricostruzioni, era in volo con la sua tuta alare quando si è schiantato contro un albero. A dare l’allarme sono stati i compagni di volo che hanno assistito al terribile schianto. La sua morte arriva a pochi giorni da un altro lutto tra i basejumper: Uli Emanuele, 30enne altoatesino.

I video mozzafiato di Alexander Polli

Alex Polli era inoltre famoso per aver creato un gruppo diventato famosissimo su internet per i loro spettacolari video. Eccone uno: