CONDIVIDI
Agente di polizia a Bosso, in Nigeria (ISSOUF SANOGO/AFP/Getty Images)
Agente di polizia a Bosso, in Nigeria (ISSOUF SANOGO/AFP/Getty Images)

Paesi più pericolosi del mondo. Ecco la classifica dei 15 Paesi più pericolosi del mondo stilata dal sito web Business Insider sulla base dei dati del Global Peace Index. Quest’ultimo classifica 163 Paesi nel mondo in base al loro indice di sicurezza, dividendoli in due gruppi: quelli più pacifici e quello meno pacifici e di conseguenza pericolosi.

Il rapporto del Global Peace Index è stato pubblicato lo scorso 8 giugno, come riporta il quotidiano britannico The Independent, ha classificato i vari Paesi del mondo sulla base di 23 differenti indicatori, raggruppati in tre categorie principali: il livello di sicurezza nella società, i conflitti interni e internazionali e la militarizzazione di ciascun Paese. Sulla base di questi criteri sono stati individuati i 15 Paesi più pericolosi del mondo.

Visti gli scenari internazionali, sui Paesi ai vertici della classifica tra quelli più pericolosi al mondo non ci sono sorprese. Il livello della pace misurato in ciascuno Stato è espresso nella classifica con un punteggio che arriva fino a 5. Più basso è il punteggio più quello Stato è pacifico; più arriva vicino a 5 e meno lo è. Ai vertici della classifica si trovano i Paesi del Medio Oriente e quelli africani. Scossi da tumulti e guerre civili.

Anche se dal Global Peace Index risulta che il mondo sia diventato meno pacifico, si sottolinea anche che il numero di Paesi che dal 2015 sono diventati più sicuri è più alto di quelli che sono diventati più violenti. Tra i Paesi che sono diventati più pacifici o che hanno comunque migliorato di molto la loro posizione ci sono Panama, Thailandia, Sri Lanka, Sud Africa e Mauritania. Altri invece sono diventati più violenti, a causa di terrorismo e instabilità politica, come Yemen, Ucraina, Turchia, Libia e Baharain; che sono tra quelli che più hanno visto deteriorarsi la loro situazione. Di seguito vi proponiamo la top 15 dei più pericolosi.

I 15 Paesi più pericolosi del mondo

15. Nigeria

Un mercato a Kano, nel Nod della Nigeria (AMINU ABUBAKAR/AFP/Getty Images)
Un mercato a Kano, nel Nod della Nigeria (AMINU ABUBAKAR/AFP/Getty Images)

14. Corea del Nord

Kim Jong-Un, Corea del Nord (AFP PHOTO/KCNA VIA KNS/Getty Images)
Kim Jong-Un, Corea del Nord (AFP PHOTO/KCNA VIA KNS/Getty Images)

13. Russia

Mosca, parata militare sulla Piazza Rossa per l'anniversario della vittoria nella Seconda Guerra Mondiale (KIRILL KUDRYAVTSEV/AFP/Getty Images)
Mosca, parata militare sulla Piazza Rossa per l’anniversario della vittoria nella Seconda Guerra Mondiale (KIRILL KUDRYAVTSEV/AFP/Getty Images)

12. Repubblica Democratica del Congo

Kipushi, Repubblica Democratica del Congo (JUNIOR KANNAH/AFP/Getty Images)
Kipushi, Repubblica Democratica del Congo (JUNIOR KANNAH/AFP/Getty Images)

11. Pakistan

Proteste a Peshawar contro i bombardamenti dei droni Usa in Pakistan (A MAJEED/AFP/Getty Images)
Proteste a Peshawar contro i bombardamenti dei droni Usa in Pakistan (A MAJEED/AFP/Getty Images)

10. Libia

Forze di sicurezza all'ingresso di Sirte, Libia (MAHMUD TURKIA/AFP/Getty Images)
Forze di sicurezza all’ingresso di Sirte, Libia (MAHMUD TURKIA/AFP/Getty Images)

9. Sudan

Un picnic serale durante il Ramadan a Khartoum, Sudan (EBRAHIM HAMID/AFP/Getty Images)
Un picnic serale durante il Ramadan a Khartoum, Sudan (EBRAHIM HAMID/AFP/Getty Images)

8. Ucraina

Kiev, funerali di militari ucraini uccisi nel conflitto con i separatisti filorussi (SERGEI SUPINSKY/AFP/Getty Images)
Kiev, funerali di militari ucraini uccisi nel conflitto con i separatisti filorussi (SERGEI SUPINSKY/AFP/Getty Images)

7. Repubblica Centrafricana

Caschi blu dell'Onu durante le elezioni presidenziali a Bangui, Repubblica Centraficana (ISSOUF SANOGO/AFP/Getty Images)
Caschi blu dell’Onu durante le elezioni presidenziali a Bangui, Repubblica Centraficana (ISSOUF SANOGO/AFP/Getty Images)

6. Yemen

Protesta di bambini davanti all asede Onu di Sanaa, in Yemen (MOHAMMED HUWAIS/AFP/Getty Images)
Protesta di bambini davanti alla sede Onu di Sanaa, in Yemen (MOHAMMED HUWAIS/AFP/Getty Images)

5. Somalia

Attacco terroristico all'Ambassador Hotel di Mogadiscio, Somalia (MOHAMED ABDIWAHAB/AFP/Getty Images)
Attacco terroristico all’Ambassador Hotel di Mogadiscio, Somalia (MOHAMED ABDIWAHAB/AFP/Getty Images)

4. Afghanistan

Donne afghane con il burqua mentre portano un sacco con aiuti alimentari a Herat (AREF KARIMI/AFP/Getty Images)
Donne afghane con il burqua mentre portano un sacco con aiuti alimentari a Herat (AREF KARIMI/AFP/Getty Images)

3. Iraq

Un mercato a Baghdad (SABAH ARAR/AFP/Getty Images)
Un mercato a Baghdad (SABAH ARAR/AFP/Getty Images)

2. Sud Sudan

Profughi interni in Sud Sudan (ALBERT GONZALEZ FARRAN/AFP/Getty Images)
Profughi interni in Sud Sudan (ALBERT GONZALEZ FARRAN/AFP/Getty Images)

1. Siria

Bombardamento ad Aleppo, Siria (KARAM AL-MASRI/AFP/Getty Images)
Bombardamento ad Aleppo, Siria (KARAM AL-MASRI/AFP/Getty Images)

A cura di Valeria Bellagamba