CONDIVIDI
Controlli in aeroporto (Thinkstock)
Controlli in aeroporto (Thinkstock)

Oggetti assurdi sequestrati in aeroporto. I viaggiatori imbarcano in valigia o nel bagaglio a mano davvero di tutto. Tra sprovveduti e temerari la lista degli oggetti assurdi che vengono sequestrati negli aeroporti è molto lunga. In questo articolo vogliamo raccontarvi degli oggetti sequestrati all’aeroporto di London City a passeggeri incauti, che pensano di poter viaggiare in aereo con oggetti proibiti, perfino nel bagaglio a mano.

Gli addetti alla sicurezza dell’aeroporto di London City si saranno fatti chissà quante risate o più semplicemente sono abituati a vedere le cose più strane transitare per lo scalo londinese e con aplomb britannico non battono ciglio, mantenendo cortesia e compostezza. Voi però sicuramente riderete quando vi diremo quali sono gli oggetti più buffi, inverosimili e assurdi che i passeggeri dei voli hanno provato ad imbarcare sugli aerei, ma che non potevano portare con sé o perché ne è vietata l’esportazione o perché erano stati infilati nel bagaglio a mano.

Ecco la lista degli oggetti assurdi sequestrati all’aeroporto di London City, pubblicata dal sito web di Travel + Leisure con foto concesse dall’aeroporto londinese.

Oggetti assurdi sequestrati a London City Airport

Manette di peluche

fuzzy-handcuffs-LONDON0516

Souvenir da Londra decisamente trasgressivi.

Bolle di sapone

bubble-LONDON0516

Integratori alimentari per cavalli
horse-food-LONDON0516

Il gioco Play-Doh My Little Pony Make ‘N Style ponies
play-doh-LONDON0516

Forchettine per patate, fonduta e cetriolini
potato-LONDON0516

Tonno in scatola, sottaceti e shampoo di lusso per cani
items-LONDON0516

Snow globe
globes-LONDON0516

Il souvernir snow globe, o palla di vetro con la neve dentro, che di solito raffigura la città di Londra. Non esattamente un oggetto assurdo, anzi, molto comune, ma che non si può portare nel bagaglio a mano, perché contiene liquido.

Marmellate e creme

spreads-LONDON0516

Anche in questo caso, non si tratta di oggetti propriamente assurdi, ma per creme e marmellate valgono gli stessi divieti per i liquidi: non più di 100ml a flacone e per un massimo complessivo di 1 litro. Quindi se volete tornare a casa con le buonissime marmellate di Harrods dovete metterle nel bagaglio in stiva.

Tra gli oggetti assurdi poi ci sono anche le marmitte! I viaggiatori più indisciplinati sono gli spagnoli, con il 27% dei sequestri. Gli italiani, invece, si piazzano a metà classifica con il 15% di oggetti sequestrati. I più ligi sono gli olandesi, con appena il 9% è stato scoperto con qualcosa di proibito prima dei imbarcarsi.

A cura di Valeria Bellagamba