Pechino Express, ecco le novità in arrivo

L'edizione 2015
L’edizione 2015

Dopo l’Isola dei Famosi che si avvia alla chiusura (ecco le ultime indiscrezioni del reality di Mediaset), anche la Rai si prepara per il suo reality,  Pechino Express, il programma che porterà in giro per il mondo a sfidarsi famosi o presunti tali.

Per l’edizione 2016 iniziano a trapelare alcune informazioni. Intanto la location che molto probabilmente sarà l’Australia o la Nuova Zelanda. Poi la conduzione che dovrebbe essere nuovamente affidata a Costantino della Gherardesca, ma con affianco Victoria Cabello.

Per quanto riguarda il cast dei concorrenti sembrano certi i nomi delle sorelle Lecciso, Loredana e Raffaella, quello di Tina Cipollari , Lory Del Santo e le cosiddette ‘curvy girls’ Benedetta Mazza e Raffaella Modugno. Un’altra possibile coppia potrebbe essere composta da due parrucchieri romani particolari, di cui uno è Kikò Nalli, tutor di hairstyling del programma TV Detto Fatto e marito di Tina Cipollari.

Il meccanismo del reality sarà sempre lo stesso: i concorrenti, a coppie, con lo zaino in spalla e pochi soldi in tasca dovranno raggiungere diverse mete sfruttando passaggi e quant’altro fino alla destinazione finale.

Previous articleL’operazione di matematica che sta facendo impazzire il web
Next articleFesta della mamma 2016: le offerte per viaggiare in treno
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.