CONDIVIDI
PARIS, FRANCE - JANUARY 07:  Armed French police patrol near the Boulevard de Barbes in the north of Paris on January 7, 2016 in Paris, France. French police have shot dead a man as he attempted to gain access to a Paris police station whilst brandishing a knife. It is believed that the man was wearing a fake suicide vest and bomb disposal experts were brought in to investigate. The incident comes on the first anniversary of the Charlie Hebdo terrorist attacks. (Photo by Thierry Chesnot/Getty Images)
Getty Images

Nuovo attacco al turismo egiziano. Nella serata di ieri a Hurghada, punto di riferimento per il turismo locale, diversi sconosciuti armati hanno fatto irruzione nell’Hotel Bella Vista e hanno minacciato i turisti che si trovavano nel ristorante della struttura.

Secondo quanto riportato da un portavoce del ministero alcuni turisti austriaci e svedesi, nel tentativo di fuggire sono rimasti feriti, ma il bilancio complessivo è ancora da stabilire. Le forze dell’ordine sono intervenute immediatamente sul posto e hanno fermato, uccidendolo, uno degli assalitori, identificato come Mohamed Hassan Moahmed Mahfouz, studente di 22 anni di Giza.

Sugli avvenimenti della notte però resta molta confusione, se la Polizia pare minimizzare raccontando che gli assalitori avevano una pistola finta, i media tramite le loro fonti dichiarano che i due attentatori avevano due cinture esplosive. Per ora nessun gruppo terroristico ha rivendicato l’aggressione, nemmeno l’Isis attivo a nord del Sinai. Tuttavia i terroristi avrebbero inneggiato all’Isis durante l’attacco.