CONDIVIDI
Roma
Roma, Fontana di Trevi (Thinkstock)

A inizio anno è tempo di scoprire quali sono le mete da visitare per le vacanze del 2016: le città più alla moda, i paesaggi più belli, i luoghi poco noti alle grandi rotte turistiche, ancora tutti da scoprire. Per venirci in aiuto ci sono i preziosi consigli della celebre guida turistica Lonely Planet ha redatto diverse classifiche dei luoghi da visitare quest’anno, interpellando una giuria di esperti.

Qui di seguito vi proponiamo le 10 città del mondo da visitare nel 2016 secondo gli esperti di Lonely Planet, con attese conferme e qualche sorpresa.

10. Roma, Italia

 Roma
Roma

Al decimo posto si piazza la Città Eterna, meta irrinunciabile per gli americani e i viaggiatori di tutto il mondo.

9. Nashville, Usa

Nashville (Foto di Bsutto04. Licenza GFDL via Wikimedia Commons)
Nashville (Foto di Bsutto04. Licenza GFDL via Wikimedia Commons)

La città di Nashville, nello stato Usa del Tennessee è famosissima per la musica country ed è la sede della Gibson, la più famosa azienda produttrice di chitarre elettriche.

8. Manchester, Inghilterra

Manchester, Municipio (Foto di Julius. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)
Manchester, Municipio (Foto di Julius. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)

Città inglese di fondazione romana, con l’antico nome di Mancunium, Manchester è stata una importante città industriale inglese. La sua Università è una delle più importanti del Regno Unito, la recente riqualificazione urbana ha reso il suo centro particolarmente attrattivo e sede di importanti eventi artistici e culturali.

7. Fremantle, Australia

Fremantle, Australia (Foto di Chewy m, Duane Hurst. Licenza CC BY 2.5 via Wikimedia Commons)
Fremantle, Australia (Foto di Chewy m, Duane Hurst. Licenza CC BY 2.5 via Wikimedia Commons)

Importante città portuale dell’Australia occidentale, Fremantle è una vivace meta turistica. Ospitò l’edizione dell’America’s Cup del 1987.

6. Mumbai, India

Mumbai (Foto di Woodysworldtv. Licenza CC BY 2.0 via Wikimedia Commons)
Mumbai (Foto di Woodysworldtv. Licenza CC BY 2.0 via Wikimedia Commons)

Nota fino al 1995 con il nome di Bombay, Mumbai è la più grande megalopoli dell’India, con oltre 12 milioni di abitanti, capitale dello stato del Maharashtra. Una città ricca di storia e monumenti, proiettata verso il futuro. Lo skyline della città è disegnato dalle Imperial towers, due grattacieli gemelli alti 210 metri.

5. Rotterdam, Olanda

Rotterdam (Foto di Florian Cramer, Wikicommons)
Rotterdam (Foto di Florian Cramer, Wikicommons)

Famosa città portuale dell’Olanda e porto più grande d’Europa, Rotterdam è sede della prestigiosa Università Erasmus e un centro culturale molto vivace.

4. George Town, Malesia

George Town, Malesia (Foto di LorisRomito. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)
George Town, Malesia (Foto di LorisRomito. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)

Una città tutta da scoprire è George Town, in Malesia, capitale dello Stato di Penang. Il suo centro storico è bene protetto dall’Unesco.

3. Dublino, Irlanda

Dublino, Cattedrale di San Patrizio (Foto da Wikipedia, pubblico dominio)
Dublino, Cattedrale di San Patrizio (Foto da Wikipedia, pubblico dominio)

Per la capitale d’Irlanda ci sono poche parole da spendere, è una città ricca di vitalità e di cultura. I suoi pub sono dei piccoli gioielli architettonici dove gustare l’ottima birra locale e passeggiare per le vie del centro è uno spettacolo in tutti i sensi, per la bellezza dei luoghi e la musica che risuona ovunque.

2. Quito, Ecuador

Quito (Foto di Arjuno3. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)
Quito (Foto di Arjuno3. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)

Un’altra città da scoprire è Quito, la capitale dell’Ecuador. Il suo centro storico, ricco di chiese e monumenti, è bene protetto dall’Unesco. Tra le chiese meritevoli di menzione c’è quella della “Compañia de Jesús”, ispirata alla Chiesa del Gesù di Roma.

1. Cattaro, Montenegro

Cattaro, Montenegro (Foto di Островский Александр, Киев. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)
Cattaro, Montenegro (Foto di Островский Александр, Киев. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)

Il primo posto se lo aggiudica Cattaro, città del Montenegro di fondazione romana che si affaccia sul Mare Adriatico sulle insenature note come Bocche di Cattaro. La città e le bocche sono patrimonio naturale e storico-culturale dell’Unesco. L’antica città di Cattaro ha conservato bene le mura storiche e nella sua architettura è evidente l’influenza veneziana, essendo stata per quasi quattro secoli sotto il dominio della Repubblica di Venezia.

Di Valeria Bellagamba