Home News Previsioni meteo, Natale con la neve in tutta Italia

Previsioni meteo, Natale con la neve in tutta Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:07
CONDIVIDI

freddo neve

Natale 2015 con la neve. Uno scenario molto suggestivo e a quanto pare anche possibile. Secondo le previsioni meteo infatti, proprio per il periodo natalizio è prevista una forte perturbazione di origine polare che si scatenerà sulla nostra Penisola portando freddo gelido e neve anche in pianura pressoché lungo tutto lo Stivale.

Ma andiamo con ordine. Dopo questa parentesi di fine novembre con neve copiosa sugli Appennini a bassa quota e temperature in picchiata, dicembre inizierà con un tempo piuttosto mite e soleggiato. L’anticiclone avrà la meglio infatti, ma stando a ilmeteo.it questa vittoria durerà non più di una settimana. Intorno all’Immacolata infatti tornerà un’azione proveniente dalla Scandinavia con perturbazioni gelide sull’Italia.

Questa situazione meteorologica dovrebbe portare ad un blocco della circolazione atlantica dal 15-17 dicembre e fino a Natale. Quello che si potrebbe creare, ed è quello verso cui propendono gli esperti, è che ci sia un congiungimento tra la perturbazione atlantica e la pressione artica russa e che questa si muova verso l’est europa e il mediterraneo centrale. Tradotto significa aria gelida sull’Italia, temperature in picchiata e neve anche in pianura. 

 

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl Cirque Du Soleil sale sulle navi da crociera
Articolo successivoSulle coste della Cornovaglia – FOTO
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.