CONDIVIDI
Pointe du Raz, Finistère, Bretagna (Thinkstock)
Pointe du Raz, Finistère, Bretagna (Thinkstock)

ViaggiNews vi porta in Bretagna, la regione della Francia che forma il grande promontorio di nord-ovest, estrema propaggine occidentale del Paese. La Bretagna anticamente era uno Stato indipendente, poi conquistato dalla Francia. I bretoni sono di origine celtica, parlano il francese, lingua nazionale, e due lingue regionali: bretone, lingua celtica, e gallo, di origine romanza.

La regione è famosa per i suoi paesaggi mozzafiato, fatti di coste rocciose, mare impetuoso e fari spettacolari.

Il capoluogo è Rennes, tra i centri più importanti ci sono Brest, Lorient, Quimper, Vannes, Saint-Brieuc e Saint-Malo.

Qui di seguito vi mostriamo una fotogallery con le immagini più belle della Bretagna

Raz de Sein (Thinkstock)
Raz de Sein (Thinkstock)

Raz de Sein il temuto passaggio marittimo tra l’île de Sein e la Pointe du Raz. Nella zona si trova anche la statua dedicata a Notre-Dame-des-Naufrages, “Nostra Signora dei Naufragi”, per ricordare ai naviganti la pericolosità di questo tratto del Mare d’Iroise.

Castello di Fort-la-Latte (Benh LIEU SONG. Licenza CC BY-SA 3.0 tramite Wikimedia Commons)
Castello di Fort-la-Latte (Benh LIEU SONG. Licenza CC BY-SA 3.0 tramite Wikimedia Commons)

Il castello di Fort-la-Latte è una fortezza che risale al XIV secolo, successivamente rimaneggiata, edificata su una scogliera della Baie de la Fresnaye, una baia della Côte d’Émeraude, “Costa di Smeraldo”, sul Canale della Manica, nel comune di Plévenon, dipartimento delle Côtes-d’Armor, nel nord della Bretagna.

Cap Fréhel (Thinkstock)
Cap Fréhel (Thinkstock)

Cap Fréhel è un pittoresco promontorio della Côtes-d’Armor, nella Bretagna del Nord, che si affaccia sulla Manica ed è formato da una falesia alta circa 70 metri sul mare. Qui è situato un faro che domina il mare da un’altezza di 103 metri. A Cap Fréhel si trova una riserva ornitologica.

Saint Malo, Bretagna (Thinkstock)
Saint Malo, Bretagna (Thinkstock)

Saint Malo è una nota città costiera del nord della Bretagna che si affaccia sul Canale della Manica, al confine con la Bassa Normandia e non lontana da Mont Saint Michel. Saint Malo ha una lunga tradizione marinara, famosa per essere stata la città dei corsari, oggi è un’importante località turistica ed è considerata la capitale della vela in Francia. Il centro storico è costruito su un’isola fortificata con bastioni. La città è esposta al fenomeno delle maree.

Fort National a Saint Malo (Thinkstock)
Fort National a Saint Malo (Thinkstock)

Il Fort National di Saint Malo si trova sull’isolotto del Rocher de l’Ilet, al largo della città. Fu costruito nel 1689 dall’ingegnere Siméon Garangeau ed è uno dei cinque forti costieri che proteggevano la città e il più grande dei tre forti che si trovano su altrettanti isolotti davanti a Saint-Malo.

Bassa Marea a Saint Malo (Thinkstock)
Bassa Marea a Saint Malo (Thinkstock)
Castello di Josselin (JLPC / Wikimedia Commons. Con licenza CC BY-SA 3.0)
Castello di Josselin (JLPC / Wikimedia Commons. Con licenza CC BY-SA 3.0)

Il castello di Josselin è tra i più famosi castelli della Bretagna. E’ stato costruito nell’XI secolo, in seguito ricostruito più volte, su uno sperone roccioso lungo il fiume Oust, nella cittadina di Josselin.

Doëlan, Clohars-Carnoët, Bretagna (Thinkstock)
Doëlan, Clohars-Carnoët, Bretagna (Thinkstock)

Doëlan, località balneare di Clohars-Carnoët, dipartimento di Finistère.

Strada in Bretagna (Thinkstock)
Strada in Bretagna (Thinkstock)

Una strada in Bretagna, nel dipartimento di Finistère. In Bretagna piove spesso, per via delle correnti atlantiche che però contribuiscono a mantenere il clima mite anche in inverno.

Pointe du Van (Stefano Merler (Merlo). Licenza CC BY-SA 2.5 tramite Wikimedia Commons)
Pointe du Van (Stefano Merler (Merlo). Licenza CC BY-SA 2.5 tramite Wikimedia Commons)

Pointe du Van è un promontorio a nord di Pointe du Raz, insieme al quale racchiude la Baie des Trépassés. Un altro luogo di grande bellezza naturale, con le sue rocce fragili e monumentali, di cui la più famosa è la “roccia Moargane”.

Quiberon, Bretagna (Thinkstock)
Quiberon, Bretagna (Thinkstock)

Quiberon, penisola e comune del sud della Bretagna, sulla Côte Sauvage, nel dipartimento del Morbihan.

Faro di Ploumanac'h a Perros-Guirec (Thinkstock)
Faro di Ploumanac’h a Perros-Guirec (Thinkstock)

Il faro di Mean Ruz a Ploumanac’h, località del comune di Perros-Guirec, nel dipartimento Côtes-d’Armor. Il faro e il comune di Perros-Guirec si trovano all’interno di un’area naturale protetta sulla Costa di Granito Rosa, una delle più famose di Francia, con le caratteristiche rocce di granito dalla forma arrotondata, erose da venti e maree, di colore rosa.

La Gacilly (Wolfgang Bauer. Pubblico dominio via Wikimedia Commons)
La Gacilly (Wolfgang Bauer. Pubblico dominio via Wikimedia Commons)

La Glacilly è un pittoresco comune bretone dell’entroterra che si trova nel dipartimento di Morbihan.

Spiaggia di Locquirec (Thinkstock)
Spiaggia di Locquirec (Thinkstock)

Locquirec è un piccolo comune del nord della Bretagna che si affaccia sulla Manica. Anche qui, come a Saint-Malo, abbiamo il fenomeno delle maree e un panorama spettacolare, con la costa frastagliata che alterna spiagge a rocce e con le tipiche case che si affacciano sul mare.

Phare du Petit Minou, Bretagna (Thinkstock)
Phare du Petit Minou, Bretagna (Thinkstock)

Il Faro di Petit Minou si affaccia sull’insenatura che dà accesso alla rada di Brest e indica la via da seguire alle imbarcazioni dirette alla città bretone. Il faro si trova nel comune di Plouzané ed è situato su un isolotto collegato alla terraferma da un ponte in granito. Dietro si trova il Forte di Petit Minou.

Faro di Kermorvan, Bretagna (Thinkstock)
Faro di Kermorvan, Bretagna (Thinkstock)

Il Faro di Kermorvan si trova nel nord della Bretagna sul Mare d’Iroise, nel Finistère, su un isolotto roccioso collegato alla terra da un ponte di granito.

Faro di Four, Bretagna (Thnkstock)
Faro di Four, Bretagna (Thnkstock)

Il Faro di Four o del Canale di Four è uno dei più suggestivi della Bretagna. Si trova su un isolotto roccioso in mare, a circa due chilometri dalla costa della penisola di Saint Laurent, nel nord-ovest della Bretagna. Il faro presidia il canale di Four, che collega il Mare d’Iroise con la Manica.

A cura di Valeria Bellagamba