CONDIVIDI

 

Con l’arrivo dell’autunno si moltiplicano gli appuntamenti con le sagre, sparse un pò avunque per il vecchio Stivale.

Si tratta di un’occasione per conoscere meglio la nostra splendida penisola e gustare un pò della cultura gastronomica del Belpaese. Cominciamo con:

SAGRA DELLE CASTAGNE dal 03/10/2013 al 13/10/2013 Soriano nel Cimino (Vt)

Possibilità di sbocconcellare caldarroste e assaggiare prodotti a base di castagne come dolci, marmellate e salse. Divertitevi con rievocazioni storiche rinascimentali.

POLENTA ORO IN TAVOLA dal 04/10/2013 al 06/10/2013 Stra (Ve)

Mostra sulle migliori farine del Nord Italia, ricco stand gastronomico, concorso per cercatori di funghi “Emozioni nel bosco”, giochi antichi, spettacoli e balli popolari.

GANZEGA D’AUTUNNO dal 05/10/2013 al 06/10/2013 Mori (Tn)

Rievocazioni storiche, sfilate in costume e la possibilità di assaggiare le specialità enogastronomiche in uno degli appuntamenti più importanti di tutto il Trentino.

FESTA DELLO SPECK dal 05/10/2013 al 06/10/2013 Santa Maddalena (Bz) dalle 10 alle 20 Entrata libera

Oltre ai piatti a base di speck l’evento offrirà pane fragrante, prodotti contadini, giochi per bambini e musica.

FESTA DELLA ZUCCA dal 18/10/2013 al 03/11/2013 Salzano (Ve)

Menù di pesce e zucca, con possibilità di assaggiare il famoso riso e zucca alla moda padana. Si svolgerà inoltre un concorso per le migliori zucche.

FESTA DELL’UVA dal 18/10/2013 al 20/10/2013 Merano

Grande kermesse di musica e colore. L’appuntamento è collegato al raccolto autunnale e alla vendemmia. Presente il mercato contadino con bancarelle di prodotti locali.

PANE AMORE E TARANTELLA dal 05/10/2013 al 06/05/2013 Avella (Av) ingresso gratuito

Mostre, stand enogastronomici ed artigianali all’interno del piccolo borgo di Avella. Possibilità di degustare ricotta fatta al momento, mozzarelle, sfogliatelle e babà.

SAGRA DEGLI GNOCCHI dal 24/10/2013 al 24/08/2013 Rezzago (Co) Ingresso da 5 euro

Dalle 19 alle 24 potrete gustare una splendida cenetta a base di gnocchi preparati dalle mani delle donne del paese.