CONDIVIDI

PERICOLO ATTENTATI 11 SETTEMBRE: ALZATO L’ALLERTA, CONTROLLI METROPOLITANA, AEROPORTI E LUOGHI SENSIBILI \ ROMA – E’ oramai alle porte il doloroso anniversario dell’11 Settembre, giorno in cui nel 2001 molteplici attentati terroristici colpirono l’America aprendo un periodo di forte paura in tutto l’occidente. Conoscendo la predilezione dei gruppi di matrice islamica come Al Qaida per le date simbolo come questa, il livello di allerta della sicurezza di molti Paesi è stato alzato: oltre naturalmente all’America, che ha proprio in questi giorni ricevuto nuove minacce, anche l’Italia si è allertata per garantire controlli più intensi.

Il messaggio di “intensificare l’attività di vigilanza e controllo sugli obiettivi sensibili” è stato mandato tramite circolare dal dipartimento della Pubblica sicurezza a tutte le prefetture e questureaeroporti, stazioni ferroviarie, metropolitana, luoghi di ritrovo e di culto, simboli della cristianità e del Paese, sedi diplomatiche di Paesi a rischio come Usa, Inghilterra e Israele saranno sottoposti a controlli più intensi del solito, oltre naturalmente a tenere maggiormente d’occhio la rete e i reali luoghi di incontro di possibili attentatori.

Nessun allarme particolare comunque riguarda ancora il nostro Paese: mero scrupolo quindi, indispensabile però in queste particolari occasioni.

Francesca Testa

FONTE: TGCom