Home Destinazioni e Guide turistiche Europa News | Vulcano Islanda: eruzione finita. Riaprono gli aeroporti

News | Vulcano Islanda: eruzione finita. Riaprono gli aeroporti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:51
CONDIVIDI

NEWS VULCANO ISLANDA 2011 VOLI AEREI AEROPORTI APERTI GERMANIA / ROMA – Il vulcano Grimsvotn si è fermato. L’eruzione di cenere, che aveva creato molti disagi al traffico aereo di mezz’Europa, è finita. Le autorità islandesi hanno fatto sapere che da stamattina dal cratere fuoriesce soltanto vapore acqueo ed entro domani o al massimo sabato si attende la fine completa dell’attività.

Nel frattempo oggi sono stati riaperti gli scali della Germania, (Brema, Amburgo e Berlino) mentre già ieri erano tornati alla normalità gli aeroporti della Danimarca e della Gran Bretagna. Dall’inizio dell’emergenza per la nube sono stati cancellati oltre 500 voli fra Scozia, Irlanda del Nord, Berlino, Amburgo e Brema. Si temeva poi che il peggio arrivasse nel weekend, quando le ceneri si sarebbero disperse in tutta Europa, invece fortunatamente il vulcano Grimsvotn è tornato a riposo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGuida Estate 2011| Sicilia, l’isola di Pantelleria: straordinarie bellezze naturali
Articolo successivoNews | Jesolo, apre una spiaggia per i naturisti
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.