Home Idee di viaggio Vacanze Mare 2011 | Le più belle spiagge del mondo. Classifica

Vacanze Mare 2011 | Le più belle spiagge del mondo. Classifica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:57
CONDIVIDI
La spiaggia di Providenciales (foto dal web)

VACANZE MARE 2011 SPIAGGE PIU’ BELLE MONDO / ROMA – L’Italia può vantare alcuni dei luoghi più belli al mondo con una varietà paessagistica che difficilmente ha eguali nel mondo. Spiagge incantevoli, acque cristalline, baie suggestive.  Ma il resto del mondo non è ovviamente da meno, anzi. Ci sono dei posti meravigliosi che valgono la pena di fare viaggi transoceanici. Tripadvisor tramite le recensioni dei propri utenti ha stilato la classifica della dieci spiagge più belle del mondo.

La spiaggia più bella del mondo è quella di Providenciales, sabbia bianca e acque limpide nelle isole Turks e Caicos, al largo della Florida. Al secondo posto Boracay nelle Filippine, al terzo la spiaggia caraibica di Palm/Eagle Beach ad Aruba, al quarto si piazza la spiaggia di Negril in Giamaica. Al quinto troviamo il Messico con Tulum, al sesto la Carolina del Sud con Myrtle Beach, al settimo l’isola di Grand Cayman e la spiaggia di Seven Mile Beach. Nelle ultime tre posizioni ci sono all’ottavo Punta Cana nella Repubblica Dominicana, al nono Cape May nel New Jersey, in ultima posizione la spiaggia di Santa Teresa in Costa Rica.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews | Giappone: nuovo terremoto. Acqua radioattiva,stoccaggio
Articolo successivoNews | Egitto, un altro infarto per Mubarak
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.