Home Destinazioni e Guide turistiche Italia Concerti | Jovanotti ed il suo ecologico “Ora tour Lorenzo Live 2011”

Concerti | Jovanotti ed il suo ecologico “Ora tour Lorenzo Live 2011”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:41
CONDIVIDI

JOVANOTTI CONCERTO ORA TOUR LORENZO LIVE 2011/ROMA-Sabato 16 aprile, al 105 Stadium di Rimini, l’attesissimo Ora Tour Lorenzo Live 2011, la nuova avventura musicale di Jovanotti, che tornerà a calcare i palchi dei palasport italiani dopo il grande successo del Safari Tour 2008. Oltre a interpretare i brani del suo nuovo album “Ora”, Lorenzo Cherubini promuove un’iniziativa originale e importante, realizzata da Enel con il contributo di Treedom, nell’ambito del progetto S.A.F.E. (Sustainable Agroforestry Ecosystem), ovvero un programma di sostenibilità ambientale in Camerun, attraverso la riforestazione nel villaggio di Mankim, colpito negli ultimi tempi da una brutale deforestazione. Dalle 6mila tonnellate di emissione di CO2, prodotte dalla tournée di Jovanotti, Enel pianterà 12mila nuovi alberi nel Mankim.
Ecco le date di Ora Tour Lorenzo Live 2011:
16 aprile – 105 Stadium, RIMINI
19 e 20 aprile – Arena Zoppas, CONEGLIANO (TV)
26 e 27 aprile – Palasport, ACIREALE (CT)
29 e 30 aprile – Palamaggiò, CASERTA
2 e 3 maggio – Mandela Forum, FIRENZE
5 maggio – Futurshow Station, BOLOGNA
7 e 8 maggio – Palabam, MANTOVA
10, 11, 13 e 14 maggio – MediolanumForum, ASSAGO (MI)
16 maggio – St. Jacobshalle, BASILEA (SVIZZERA)
18 e 19 maggio – Palaolimpico, TORINO
21 e 22 maggio – PalaRossini, ANCONA
24 maggio – Fiera Brixia Expo, BRESCIA
26 maggio – Palacassa, PARMA
28 e 29 maggio – PalaEvangelisti, PERUGIA
8 e 9 luglio – Stadio Olimpico, ROMA
Francesca Billeri

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews | Montreux Jazz Festival: da oggi online programma e biglietti
Articolo successivoNews | Basilica di Santa Croce a Firenze, terminato il restauro
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.