Home News News | Giappone rischio radioattivo- Ultime: Tokyo, acqua vietata ai bambini

News | Giappone rischio radioattivo- Ultime: Tokyo, acqua vietata ai bambini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:52
CONDIVIDI

NEWS GIAPPONE ULTIME NOTIZIE CENTRALE FUKUSHIMA RADIOATTIVITA’/ ROMA – Non aumenta la radioattività nella Centrale di Fukushima, ma il mostro nucleare è ancora lontano dall’essere domato. Oggi del fumo nero si è alzato dal reattore numero 3 e per precauzione i tecnici sono stati allontanti. Si è registrata poi un’altra scossa di assestamento che però non ha provocato ulteriori danni. Uno dei progettisti dell’impianto di Fukushima ha raccontato che in una delle gabbie dei reattori c’è un difetto di costruzione. Fortunatamente il reattore in questione era in manutenzione al momento del sisma dell’11 marzo.
Intanto è allarme per i prodotti alimentari: l’acqua di Tokyo presenta livelli di iodio radioattivo oltre i limiti per il consumo dei bambini. Il premier nipponico Naoto Kan ha invitato la popolazione a non consumare vegetali, latte e derivati, provenienti dalla zona della centrale.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews | Giappone – Ultime: Nube radioattiva Italia, stasera al nord
Articolo successivoNews | Roma: Tutte le foto di Tiziano Terzani a Palazzo Incontro
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.