Home Eventi Weekend | Mostre, a Roma Lorenzo Lotto: maestro del Rinascimento

Weekend | Mostre, a Roma Lorenzo Lotto: maestro del Rinascimento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:07
CONDIVIDI

Particolare dell'Annunciazione di RecanatiNEWS MOSTRE ROMA LORENZO LOTTO SCUDERIE DEL QUIRINALE / ROMA – Fino al 12 giugno la Scuderie del Quirinale di Roma ospitano una grande mostra monografica dedicata a Lorenzo Lotto. Per la prima volta saranno esposte nella capitale le opere di questo straordinario e solitario artista del Rinascimento, che, lasciata la provincia bergamasca e marchigiana, visse per un breve periodo a Roma. Lotto nel suo intenso lavoro riuscì a conciliare gli elementi tradizionali della sua epoca con elementi anticipatori dell’età Barocca. Dalle grandi pale d’altare ai ritratti, 57 opere per comprendere il percorso del Lotto, la sua visione poetica, il suo uso del colore come mezzo espressivo, i suoi ritmi serrati nelle composizioni e il mistero dei suoi personaggi. Dalle famose ‘Polittico di San Domenico‘ all’ ‘Annunciazione‘ di Recanati alle opere più rare e profane come  ‘Castità mette in fuga Cupido e Lussuria’,  ai tanti ritratti, un’esposizione che rende il giusto omaggio al grande artista veneto.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIdee viaggi | Interrail: Low cost giovane in giro per l’Europa
Articolo successivoGuida | USA, il Grand Canyon: meraviglia naturale
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.