Home Curiosità Carpooling | Compagni di viaggio per risparmiare cercansi

Carpooling | Compagni di viaggio per risparmiare cercansi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:58
CONDIVIDI

CARPOOLING PASSAGGI VIAGGI INSIEME / ROMA – Risparmiare, viaggiare e conoscere persone nuove. Ecco il carpooling, l’evoluzione strategica ed affidabile del buon vecchio autostop. Dovete andare a Milano in auto e l’idea di farvi 7 ore in solitudine autostradale vi tedia? O volete vedere quella mostra che vi piace tanto a Napoli oppure seguire la vostra squadra del cuore in giro per l’Italia ma siete senza mezzi? O ancora, avete bisogno di qualcuno con cui dividere le spese della benzina? Niente di più facile andate sul sito di Autostrade per l’Italia (www.autostradecarpooling.it) registratevi alla community e passate in rassegna le proposte di viaggio (fra eventi, concerti, partite di calcio divise per regioni) oppure fatene una voi indicando la data e la città di partenza e se siete passeggero o guidatore. Dopo di ché sarà facilissimo trovare un compagno di viaggio (con tanto di scheda di affidabilità) e mettervi d’accordo per la partenza.  Gli iscritti al sito possono beneficiare, inoltre, di sconti e promozioni (dall’acquisto di biglietti fino agli sconti nei parcheggi). Il ‘carpooling’ è già una realtà nel Nord Europa e negli Stati Uniti, ma sta prendendo velocemente piede anche da noi.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCapodanno | Il 2011 è già arrivato… in Nuova Zelanda e a Tokyo
Articolo successivoEgitto | E’ allerta per rischio attentati
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.