Napoli | Natale all’ombra del Vesuvio

0
4

NATALE A NAPOLI / NAPOLI – Non c’è la neve o gli abeti, tipiche icone del Natale del Nord Italia e del Nord Europa, eppure a Napoli si respira una suggestiva atmosfera natalizia come in pochi altri luoghi al mondo. Epicentro della festa è via San Gregorio Armeno: qui si trovano innumerevoli botteghe di artigiani delle statuine del presepe. Una tradizione, quella del presepe, che risale all’anno mille, quando le prime rappresentazioni delle natività furono proposte nelle chiese del centro di Napoli. Per chi cerca invece il classico mercatino di Natale da non perdere Spaccanapoli e San Biagio dei Librai; vale la pena anche farsi un giro per il quartiere Chiana addobbato di luci e colori. Da non perdere poi i dolci natalizi della cucina partenopea: i torroni,  i “susamielli”, biscotti con zucchero e miele e la Pasta Reale, dolci di pasta di mandorla.

Previous articleDivertimenti | A Natale la magia di Disneyland
Next articleCultura | Gela come Pompei: un altro crollo
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.