Clima | Venezia a rischio: 10 luoghi da vedere prima che spariscano

CLIMA VENEZIA MALDIVELUOGHI DA VEDERE / ROMA – ‘Maldive? Venezia? Prima o poi ci andrò!’. Ma attenzione a rimandare: potreste non fare in tempo a vederle. Già perché secondo il sito ‘Mother Nature’, e come riportato da Ansa, alcuni dei luoghi più belli del mondo sono destinati a scomparire nel giro di alcune decine d’anni per via dei cambiamenti climatici. In particolar modo sono 10 i posti che hanno il tempo contato. In questa lista figura anche Venezia, che secondo gli studi del settore, nel giro di mezzo secolo potrebbe finire sotto acqua. Stessa fine anche per le stupende Maldive, anche loro vittime del riscaldamento globale. E poi i ghiacchiai. Quelli delle Alpi sono in serio pericolo e potrebbero sciogliersi nel giro del secolo. A rischio anche quelli della Patagonia e il Glacier National Park dove di 150 ghiacciai ne sono rimasti solo 27. Altre vittime dei cambiamenti climatici potrebbero essere la ‘barriera corallina’, per via dell’inquinamento delle acque, la tundra dell’Alaska, per il riscaldamento dell’Artico,  il sud dell’Australia e l’Africa a nord del Sahara per la desertificazione che sta facendo soccombere l’ecosistema.

C.Z.

Previous articleTrasporti | Treni, debutta Arenaways: spesa e bucato a bordo
Next articleMonumenti | L’Italia da salvare
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.