News | Ungheria, fine dell’emergenza

Ungheria-fango tossico

BUDAPEST (Ungheria)-E’ stata decretata la fine dello stato d’emergenza in Ungheria, per la fuoriuscita di liquami tossici dall’impianto della Mal S.A. ad Ajka da cui il 4 ottobre e’ fuoriuscito quasi un milione di metri cubi di fango tossico, provocando la morte di almeno otto persone ed il peggiore disastro ambientale della storia del Paese. Zoltan Illes, sottosegretario all’ambiente ungherese , dopo aver ispezionato la zona del disastro ecologico, ha annunciato oggi il riuscito contenimento dei rischi di nuove esondazioni di fango corrosivo grazie al nuovo argine costruito vicino al comune di Kolontar .

Previous articlehow to win your best love back
Next articleOfferte | Vueling: 1.000.000 di voli da 24 €!
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.