ViaggiNews

Vacanze a gennaio: scopri la destinazione che fa per te

venerdì, 23 dicembre 2016

Copenaghen (iStock)

Copenaghen (iStock)

Gennaio è un mese caldo e freddo allo stesso tempo: freddo a livello di clima, caldo per l’atmosfera natalizia che si respira ancora un po’ nei locali e per le strade sono come avvolte da un po’ di retaggi del Capodanno. Questo è anche un mese ricco di possibilità per chi ama viaggiare perchè ci si può spostare al caldo di mete tropicali, oppure andare talmente a nord da “visitare Babbo Natale” Viagginews vi suggerisce la top 5 delle migliori mete per le vostre vacanze a dicembre!

  • Vacanze al caldo: amate il caldo e volete trascorrere le vostre vacanze lontani dal freddo inverno? Le destinazioni sono molte e tutte con temperature elevate, sole e mare cristallino. Si può cominciare con la Thailandia, una località unica dai sapori orientali e dalla mille attività da fare. Che sia relax, sport o visite culturali qui potrete trovare tutto!Altra meta hot, più classica, ma al contempo unica è il Brasile. Certo il viaggio non è breve, ma ne vale la pena: alle spiagge bianche e al relax potrete infatti concedervi divertimento a tutto spiano per un Natale “sopra le righe”.
  • Vacanze culturali: l’Europa è ricca di città culturalmente in fermento e con ricche offerte a livello di attrazioni. Di tutte però Berlino, e la Germania in generale un po’ come molti stati del nord Europa, si trasforma in inverno e si ricopre di bianco aggiungendo un tocco magico all’atmosfera già di per sé unica. Città bellissima in ogni momento dell’anno, durante le feste ha un fascino maggiore acuito dallo stile frizzante e dall’irrefrenabile stile di vita. Tra musei, attrazioni e scatenate serate in discoteca potrete trovare in questa città tutti gli ingredienti necessari per la vostra vacanza invernale.
  • Vacanze da “Fine del Mondo”: il 21 dicembre si avvicina e, secondo la profezia Maya, anche la fine del mondo. E’ boom quindi di turisti e prenotazioni per passare proprio questo fatidico giorno tra le rovine Maya nel tentativo di salvarsi forse o di essere protagonisti in prima linea di questo “evento”. Messico, Guatemala, Belize, Hondura e El Salvador sono le più quotate dai “turisti della catastrofe”, senza contare che alcuni hotel del Messico hanno deciso di incrementare il flusso di turisti proponendo di passare la notte del 21 dicembre a costo zero se si soggiorna in queste strutture!

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: