ViaggiNews

San Valentino 2016 a New York: i luoghi più romantici

venerdì, 5 febbraio 2016

Getty Images

© Getty Images

San Valentino 2016 a New York: se per caso avete deciso di passare la Festa degli Innamorati nella “Grande Mela”, due cose. La prima: siete super fortunati. La seconda: non sapete quali sono i luoghi più romantici, dove dire “ti amo” al vostro lui/lei?

Beh, innanzitutto New York è un enorme set: ci sono tantissimi posti in cui sono stati girati film romantici o serie tv in cui sono nate delle coppie. La prima e senza dubbio più conosciuta – stiamo parlando di serie tv – è ovviamente Sex and the City: la città appunto ha coronato per 6 anni il tira e molla di Carrie e Big. Se volete vedere dove la beniamina della moda e dell’amore free abita al numero 64 di Perry Street, nel Village. Non potete visitarla, perché è stata acquistata da privati che ovviamente non vogliono incursioni da tutto il mondo in casa propria. Però potete accontentarvi di fare una foto da fuori, vicino all’ingresso: l’atmosfera si sentirà tutta ugualmente.

Se invece siete degli inguaribili romanticoni, potete portare la vostra metà in cima all’Empire State Building, da dove si vede tutta la città illuminata, un po’ come fecero Tom Hanks e Meg Ryan in “Insonnia d’Amore”: il culmine dell’amore potrebbe essere tirare fuori dalla tasca una scatolina blu del tipico colore Tiffany e fare La proposta.

Per coloro che invece desiderano mangiare con una vista mozzafiato, il tetto dello Standard Hotel nel Greenwich, fa per voi: due sale panoramiche con orchestra che suona dal vivo. Se siete invece degli amanti dei dolci  Serendipity3, fa al caso vostro: le loro cioccolate sono buonissime e i dolci sono enormi (provate la Celestial Carrote Cake)! Il locale è molto particolare, perché ha decine di lampadari che pendono dal soffitto uno diverso dall’altro, orologi alle pareti e perline, una sorta di mondo di Alice nel Paese delle Meraviglie.

Si sa che le donne amano i fiori: i fiorai aprano all’alba. Perché non terminare un giro nella città che non dorme mai con un bell’omaggio floreale.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: